Cilento: comune avvia un corso per formare guardie ambientali

Effettueranno servizi di prevenzione e repressione dei reati ambientali

CAMEROTA. Si è tenuto nella giornata di ieri un incontro tra il sindaco Antonio Romano ed i rappresentanti dell’EMPA, l’ente Mediterraneo protezione animali presieduto dal Renato Alvino. Nelle prossime settimane sarà attivato un corso di formazione per guardie preposte alla tutela dell’ambiente e alla protezione degli animali. L’amministrazione comunale intende così attivare un servizio di prevenzione e repressione legato alla salvaguardia dell’ambiente. A tal proposito le guardie, che operano con decreto prefettizio, espleteranno le loro attività istituzionali in sinergia con la polizia municipale. L’EMPA incrementa la propria presenza sul territorio del Cilento contribuendo a salvaguardare il territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE