Serie D: Agropoli sconfitta 2 a 1 a Trastevere

Primo tempo terminato in parità (1 a 1), ma un gol in avvio di ripresa condanna i delfini.

L’Agropoli non riesce a conquistare punti nel Lazio. Contro il Tastevere matura la seconda sconfitta consecutiva. La squadra di Santosuosso parte male e al 6′ Massella con un preciso destro a giro batte il portiere Montella e porta già i suoi in vantaggio. Un minuto dopo, galvanizzata dal gol, la squadra di casa va vicina al raddoppio con Tajarol. Poi l’Agropoli reagisce ma non riesce a cambiare il risultato. Così al 24′ Santosuosso cambia tutto: fuori Gagliardo e Rekik, dentro Annese e Capozzoli. Il Trastevere controlla il punteggio e si fa vedere in almeno un paio di occasioni pericolosamente in avanti ma è l’Agropoli a pareggiare al 35′ grazie a Cherillo che concretizza una veloce ripartenza. Il primo tempo finisce senza altre emozioni sul risultato di parità.

Nella ripresa subito la doccia fredda per l’Agropoli che dopo appena un minuto subisce il 2 a 1 ad opere di Pagliaroli. La squadra di Santouosso ha il tempo per trovare il pareggio ma la retroguardia del Trastevere si difende, in alcuni casi con difficoltà. A nulla serve il forcing dei cilentani ancora battuti. I delfini non riescono a vincere dalla terza giornata (2 a 1 contro la Gelbison). Salgono invece a due le sconfitte consecutive. Domenica al ‘Guariglia’ arriva il Manfredonia.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente