Forlenza
In Primo PianoSport

Serie D: il punto sul campionato

Beffa Agropoli, viene raggiunta al 92′ su autorete. Secco 3-0 della Gelbison al Madrepietra. In classifica guida ancora il Gravina che domenica prossima affronterà in trasferta i delfini.

Si è segnato meno rispetto al precedente turno nel girone H di Serie D, in questa quinta giornata. Per quanto riguarda le cilentane, boccone amaro per l’Agropoli. La squadra di Santosuosso, dopo una gara fatta di sorpassi e controsorpassi, nonostante l‘ottima prova di Tiboni autore di una doppietta si trovava in vantaggio sino al 92′, per poi essere raggiunta per colpa di una beffarda autorete di Gagliardo. Davvero un’occasione sciupata per i delfini contro un avversario che era alla portata e che sinora aveva realizzato appena un gol.
La squadra quest’anno sembra piuttosto prolifica, infatti finora ha segnato 8 reti in 8 gare, ma manca di solidità difensiva che è andata via via perdendosi nelle ultime gare. Domenica prossima arriva la capolista Gravina,una gara che va affrontata con la massima attenzione da questo punto di vista. La scoppola del derby ha fatto invece bene alla Gelbison che da quel momento sta provando ad iniziare una buona serie positiva, anche ieri gli uomini di mister Pepe (squalificato) hanno sfoderato una grande prestazione contro il Madrepietra Daunia, liquidandolo al Morra per 3-0. Pur privi di Penta i rossoblu hanno trovato in Cappiello (3 gol nelle ultime 2 gare) una giovane punta, a sorpresa in gran spolvero, con una bella doppietta; gara chiusa poi dal gol in contropiede di Passaro. Con questo risultato i rossoblu salgono a quota 7 raggiungendo la zona playoff a pari merito con il Bisceglie, prossimo avversario degli uomini di Pepe. Davanti a tutti in classifica c’è come detto precedentemente il Gravina, che ha battuto i nerazzurri pugliesi grazie al gol a inizio ripresa del centrocampista Guadalupi, il classico gol dell’ex. Tra gli inseguitori abbiamo il Potenza che batte il Francavilla 1-0 allo stadio Viviani grazie al gol di Forgione all’85‘, vittoria questa che porta in alto la squadra dell’ex tecnico dell’Agropoli Pirozzi (a quota 12) ed il Trastevere che batte a domicilio l’Anzio per 2-1: ai gol di Massella e Panico, provava a rispondere nella ripresa Giampaolo, ma nulla da fare per gli uomini di D’Agostino. Gli amaranto hanno finora il miglior bottino di gol realizzati, ben 12. Vittoria esterna per l’Herculanuem di Campana che sbanca il Ricciardelli di San Severo per 3-1 con la doppietta addirittura del difensore Pozziello, intervallata dal gol dei giallorossi che temporaneamente accorciavano le distanze con Iannicello, gara poi chiusa al 90′ con Sorrentino, primo gol per lui in stagione. Fatica ancora la Nocerina di Maiuri, che non va oltre il 2-2 in trasferta a Rionero in Vulture. Dopo il vantaggio iniziale di Fella realizzato in appena 2′ i rossoneri si facevano raggiungere e superare dagli uomini del Pampa Sosa, prima con De Stefano e poi con Rabbeni ad inizio ripresa. Nocerina che perveniva al pareggio salvata ancora una volta da Girardi, così come era avvenuto a Picerno due domeniche fa (quel giorno segnò il gol della vittoria). Il Nardò dopo la vittoria contro l’Agropoli, continua la sua ripresa e batte 1-0 il Picerno con rete di Kyeramateng. Infine nelle zone basse della classifica altra vittoria casalinga per il Manfredonia, finisce 1-0 conro il Ciampino: per gli uomini di Vadacca a segno Malcore, così come era avvenuto nella precedente vittoria interna, il 3-1 contro l’Herculaneum della terza giornata. In classifica marcatori sempre in testa Lattanzio del Bisceglie, nonostante la giornata no della sua squadra che lo ha costretto a rimanere a secco, inseguono a quota 3 reti un nugolo di giocatori tra cui Yeboah della Gelbison, Gargiulo dell’Herculaneum e la new entry Cappiello.

Domenica prossima oltre ai già citati impegni delle cilentane, nella parte alta occhio all’importante match del San Francesco tra Nocerina e Potenza e di Ercolano dove c’è un interessante Herculaneum- Trastevere.

Serie D girone H risultati e classifica dopo la quinta giornata

Cynthia Genzano – Agropoli 3-3
Gelbison VDL – MadrepietraDaunia 3-0
Potenza – Francavilla 1-0
San Severo – Herculaneum 1-3
Trastevere – Anzio 2-1
Vultur Rionero – Nocerina 2-2
Gravina – Bisceglie 1-0
Manfredonia – Ciampino 1-0
Nardò – Picerno 1-0

Gravina 13, Potenza e Trastevere 12, Herculaneum 10, Gelbison, Bisceglie (-1) e Nocerina 7, Francavilla, San Severo, Vultur Rionero, Nardò e Manfredonia 6, Picerno 5, Agropoli (-2) ,Cynthia, Ciampino e Anzio 4, Madrepietra Daunia (-1) 3.

Prossimo turno

Heculaneum- Trastevere
Agropoli – Gravina
Anzio – Manfredonia
Az Picerno – Vultur Rionero
Bisceglie – Gelbison VDL
Ciampino – Cynthia Genzano
Francavilla – San Severo
Madrepietra Daunia – Nardò
Nocerina – Potenza

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it