Eccellenza: prima vittoria per il Santa Maria, il Valdiano perde ancora

Il Santa Maria batte in casa la Palmese. Valdiano sfortunato a Battipaglia.

La Polisportiva Santa Maria vince la sua prima gara stagionale e lo fa a cospetto di una Palmese che pure era riuscita a passare in vantaggio. Dopo un buon avvio, infatti, i rossoneri trovano al 18esimo il vantaggio con Salvato che, a tu per tu, con Serra, non sbaglia. Reazione veemente della squadra di Nicoletti che al 23esimo guadagna un calcio di rigore per l’atterramento in area di Limatola. Con freddezza, Trimarco supera Afeltra dagli undici metri. I giallorossi potrebbero colpire ancora due minuti dopo con l’under Francesco Rizzo. Alla mezzora l’episodio che può cambiare le sorti della gara: Salvati, già ammonito, atterra al limite dell’area di rigore Trimarco e va a fare la doccia anzitempo. I padroni di casa potrebbero usufruire della superiorità numerica, ma il colpo di testa di Cardinale è fuori misura. Nonostante l’inferiorità, rossoneri pericolosi con un tiro di Gelotto sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Capovolgimento di fronte e la difesa della Palmese mette una pezza sul cross insidioso di Limatola. Allo scadere, il Santa Maria tenta di sorprendere la difesa avversaria con uno schema da palla inattiva. Nulla di fatto, si va al riposo sull’1-1. Ad inizio ripresa, primo spunto dei padroni di casa affidato ai piedi di Francesco Rizzo. Rodio e compagni sono ancora pericolosi in una mischia nell’area di rigore avversaria. Gli attacchi dei giallorossi si intensificano: Severino, ben posizionato, calcia fuori. È il preludio al gol che arriva al nono minuto con Francesco Rizzo che finalizza una splendida azione sull’asse Serrone-Trimarco. Limatola potrebbe chiudere i conti al 13esimo con un tiro piazzato salvato in angolo da Afeltra. Sfortunato anche Serrone che sfiora l’incrocio dei pali con un tiro dal limite dell’area di rigore. Girandola di sostituzioni per i due allenatori. Il Santa Maria potrebbe ancora una volta chiudere i conti con Scarpa. Poi, il 3 a 1. Spettacolare rete di Trimarco, con un colpo di tacco, che manda in visibilio il pubblico del Carrano. Santa Maria sfiora anche il quarto gol con Scarpa. Brivido finale con la Palmese che potrebbe riaprire i giochi, ma Serra salva. La Palmese perde poi anche Arianna L., espulso per un fallaccio su Severino.

Se il Santa Maria festeggia, tutt’altro umore si registra a Teggiano. Il Valdiano perde contro la Battipagliese di mister Tudisco e resta fermo a 0 punti in classifica. In difesa della squadra di Manfredini c’è da dire che al ‘Pastena’ si trovava a cospetto di una buona formazione e che comunque i valdianesi sono stati anche sfortunati. Nell’arco dei 90 minuti, infatti, gli ospiti hanno colpito per ben due volte la traversa: prima con Spinelli da corner e nella ripresa con Rodrigues con un tiro dalla distanza. Nei primi 45 minuti proprio il Valdiano era stata la squadra più arrembante. A salvare la Battipagliese è stato un guizzo di Marmoro ad inizio ripresa. Nonostante il forcing degli ospiti nel finale, infatti, non c’è stato nulla da fare per recuperare il punteggio.

CLASSIFICA:
Ebolitana 12
Cervinara 10
Sorrento 9
Battipagliese 9
Faiano 9
Nola 8
Solofra 7
San Vito 5
Picciola 5
Santa Maria 4
Castel San Giorgio 3
Palmese 2
San Tommaso 2
Sant’Agnello 2
Vico 1
Valdiano 0

RISULTATI:
Battipagliese 1 – Valdiano 0
Sorrento 2 – Castel San Giorgio 0
Faiano 0 – San Vito 2
Nola 1 – Cervinara 1
Santa Maria 3 – Palmese 1
Vico 0 – Sant’Agnello 0
San Tommaso 1 – Ebolitana 6
Solofra 0 – Picciola 9

PROSSIMO TURNO
Cervinara – Solofra
Castel San Giorgio – Palmese
Ebolitana – Nola
Picciola – Faiano
Vico – Santa Maria
Sant’Agnello – San Tommaso
San Vito – Battipagliese
Valdiano – Sorrento

CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente