Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeIn Primo PianoAmministrative 2017, il sindaco Voza scioglie gli indugi: sarà candidato per il...

Amministrative 2017, il sindaco Voza scioglie gli indugi: sarà candidato per il secondo mandato

Ecco chi sono fino ad ora gli aspiranti sindaco

Alla fine il sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza ha sciolto le riserve e, nel corso di una cena con i componenti della giunta e i consiglieri di maggioranza, ieri sera ha annunciato la volontà di candidarsi per continuare il lavoro iniziato nel 2012. Nel frattempo ha ricordato a tutti la priorità di completare il mandato per portare a compimento diverse cose ancora in itinere. Ma la squadra di governo arriverà compatta alle elezioni? E’ tutto da vedere. Secondo indiscrezioni, infatti, alcuni consiglieri sarebbero già in trattativa con altri possibili candidati a sindaco. Per ora hanno già ufficializzato la candidatura a primo cittadino Giuseppe Casella, a capo di liste civiche, Emanuele Sica (per il Pd, ma sembrerebbe non con il consenso di tutto il Pd), mentre hanno dato la loro disponibilità anche l’ex vicesindaco Nicola Ragni e il dottore Antonio De Rosa. Tante le voci in circolazione in questo periodo. C’è anche chi fa il nome del sindaco di Giungano, Franco Palumbo che, in verità, era girato anche in occasione delle amministrative del 2012 e che sarebbe sostenuto da un gruppo di imprenditori di Capaccio fiduciosi che possa compiere, nella città dei templi, lo stesso lavoro fatto per il suo comune. Intanto è sempre più insistente anche la voce di una possibile candidatura dell’assessore alla Pubblica Istruzione e Sport in carica Franco Sica, che sarebbe fortemente voluta da cittadini e associazioni che in questi anni hanno lavorato a stretto contatto con lui. Non hanno ancora un candidato sindaco, invece, o almeno non ne hanno ufficializzato il nome, i Cittadini 5 stelle, che tuttavia stanno già lavorando per le amministrative, e il neonato movimento civico La Ramazza.

Paola Desiderio
Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.
Maffei

Membership