Montella PrismArredo
In Primo PianoSport

Trapani asfaltato a Salerno, Vitale e Donnarumma rilanciano i granata

La Salernitana vince e convince all’Arechi contro i siciliani per 2-0.

Doveva essere la giornata perfetta per il riscatto granata e lo è stato; Davanti a diecimila spettatori e all’intera proprietà la truppa di Sannino vince per 2 a 0 contro il Trapani di Mister Cosmi con una prestazione superlativa.

Giusto non esaltarsi ma sono tanti i motivi per sorridere: solidità difensiva ( zero gol subiti), ottimo gioco sulle fasce, centrocampo roccioso e che ha fatto egregiamente da filtro per il tridente offensivo guidato da Rosina, Coda e Donnarumma.

Salernitana che parte come confermato con il 3-4-1-2 con Rosina più in avanti rispetto alle precedenti partite; succede tutto nei primi 11’ : Coda veste i panni da assist-man e serve con un cross dalla trequarti a Vitale che, con uno sprint, brucia la difesa siciliana ed insacca al 6’ a pochi metri dalla porta. Raddoppio (11’) che parte sempre dal duo Coda-Vitale con il primo che serve l’esterno ex ternana sulla corsa che, con un cross preciso, trova Donnarumma spalle alla porta, l’attaccante di Torre insacca con un colpo di testa all’indietro.

Granata potrebbero trovare anche il terzo gol con una bordata da fuori area di Odjer disinnescata dall’attento Guerrieri.

Nella ripresa la Salernitana prova ad addormentare la partita e ci riesce, sono poche le sortite offensive dal parte del Trapani. A nulla è servito l’inserimento di Citro e, complice l’assenza del talentuoso Coronado, l’attacco è davvero poca cosa. Da segnalare solo un tiro di Rizzatto sugli sviluppi di un corner. Petkovic, il bomber della scorsa stagione, non pervenuto per tutto il match.

Da segnalare per la squadra di casa l’ingresso in campo di Zito, utilizzato esterno invertito a destra al posto di uno stanchissimo Laverone, Mantovani per l’infortunato Bernardini e Della Rocca al posto di Donnarrumma.

Finisce così il match tra gli applausi sinceri del pubblico presente all’Arechi, con una Salernitana che convince e getta le basi per un “nuovo” campionato.

Reti: Vitale 6’ , Donnarumma 11’

SALERNITANA (3-4-1-2): Terracciano; Tuia, Schiavi, Bernardini (Mantovani 76°); Laverone (Zito 80°), Busellato, Odjer, Vitale; Rosina; Coda, Donnarumma (Della Rocca 72°).

Panchina: Iliadis, Ronaldo, Joao Silva, Mantovani, Della Rocca, Caccavallo, Luiz Felipe, Improta, Zito. Allenatore: Beppe Sannino

TRAPANI (3-4-2-1): Guerrieri; Pagliarulo, Legittimo, Casasola; Balasa (Ferretti 20°), Colombatto, Scozzarella (Fazio 43°), Rizzato; Canotto, Barillà; Pektovic (Citro 65°).

Panchina: Farelli; Figliomeni, Fazio, Citro, Ferretti, Carissoni, Visconti, Kresic, De Cenco. Allenatore: Valeriano Recchi (squalificato Serse Cosmi

Arbitro: Marinelli di Tivoli.

Ammonti: Barillà, Busellato (S), Odjer (S), Coda (S)

Recupero: 2 pt, 4 st.

Spettatori: circa 9943 spettatori

Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it