Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Visite guidate al Museo del Suolo per la Giornate Europee del Patrimonio

Visite guidate al Museo del Suolo per la Giornate Europee del Patrimonio

La Fondazione MidA organizza le visite per bambini ed adulti attraverso proiezioni 3D, filmati e libri virtuali

La Fondazione MidA organizza le visite per bambini ed adulti attraverso proiezioni 3D, filmati e libri virtuali

Il 24 e 25 settembre, come ormai tradizione dal 1991, si svolgeranno le Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee.
All’iniziativa, aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private a tele iniziativa non poteva non partecipare la Fondazione MIdA di Pertosa, con visite gratuite, dalle ore 17.00 alle 22.00 al Museo del Suolo con lo scopo di far scoprire la “pelle del pianeta”; lo stesso presidente dr. Francescantonio D’Orilia ha affermato: “La Fondazione MIdA partecipa sempre con entusiasmo a iniziative come quella delle GEP volte ad approfondire la conoscenza del nostro patrimonio, materiale e immateriale, e finalizzate a rinsaldare il rapporto identitario tra i cittadini e il patrimonio stesso”.
Le visite al Museo condurranno bambini e adulti alla scoperta dei materiali, dei colori e della vita del suolo. Attraverso proiezioni 3D, filmati e libri virtuali verrà condotto un viaggio in quei tre metri che dalla superficie si portano in basso, alla scoperta di un elemento fondamentale per la nostra sopravvivenza come l’aria e l’acqua. Scatole nere, ingrandimenti, radici e materiali da poter toccare consentiranno passi più consapevoli! La visita guidata consiste in un percorso di 60 minuti per gruppi di max. 20 persone attraverso una scelta dei materiali multimediali e degli allestimenti museali sui suoli più rappresentativi della Campania, con una finestra sul “backstage” del museo, che illustra il lavoro di scavo e raccolta dei suoli esposti nel museo. Per info: 0975 397037 – [email protected]

Correlati

Top