Black out prima del matrimonio, attimi di smarrimento in chiesa

Rischio matrimonio al buio: nel giorno e nell’orario della cerimonia era prevista un’interruzione programmata della corrente.

blank

Il matrimonio è uno dei giorni più belli della vita di una coppia, ma basta poco per rovinarlo, anche una casualità o una semplice coincidenza. Proprio una coincidenza ha rischiato di creare qualche disagio in una chiesa di Castellabate, dove nel giorno e nell’orario di un matrimonio era stata programmata un’ interruzione dell’energia elettrica. Così in chiesa, oltre alle luci, ha smesso di funzionare anche l’organo, e durante la cerimonia il coro ha rischiato di dover cantare a cappella, senza l’accompagnamento musicale. Qualcuno ha pensato di chiamare il sindaco il quale a sua volta ha contattato l’Enel affinché ripristinasse la corrente. Non sono mancati momenti di smarrimento, ma il parroco ha ricordato che la vera luce è quella di Cristo. Prima che la cerimonia entrasse nel vivo l’energia è tornata, non si sa se per le preghiere dei fedeli o piuttosto per l’intervento del sindaco e dell’Enel. Fatto sta che il matrimonio si è potuto svolgere regolarmente e senza ulteriori intoppi. Soltanto in futuro sapremo se gli sposi ”vissero per sempre felici e contenti”. Noi ce lo auguriamo.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it