L’ecosportello comunale diventa un sito per la vendita di materiale sportivo

Creato per fornire informazioni ai cittadini ora il sito dell’Ecosportello è un sito di e-commerce

“La comunità di Agropoli deve puntare a raggiungere un grande risultato: rendere ancora più bella la città e migliorarne la vivibilità, con l’orgoglio di essere agropolesi al 100%, rispettosi e orgogliosi della propria città”. E’ quanto sosteneva l’amministrazione comunale nel tentativo di promuovere una crescita della differenziata. L’obiettivo era quello di migliorare la percentuale di raccolta differenziata e per questo fu avviata un’importante campagna pubblicitaria e di sensibilizzazione che portò all’attivazione di un Ecosportello a disposizione dei cittadini. Questo avrebbe dovuto fornire informazioni e assistenza ai cittadini. A tal proposito fu realizzato anche un sito internet raggiungibile all’indirizzo www.ecosportelloagropoli.it
Oggi, però, a questo link si trova ben altro: non più informazioni sulla raccolta rifiuti bensì un sito di e-commerce per la vendita di materiale sportivo. Non si tratta ovviamente di un tentativo del comune di fare cassa, puntando sulla vendita on line più che sulla raccolta rifiuti. Probabilmente da palazzo di città hanno semplicemente ‘dimenticato’ di rinnovare il dominio che qualcun altro ha subito acquistato e riutilizzato. Dell’ecosportello, quindi, oggi non resta che un generico numero verde del comune. A segnalare il caso sono stati diversi cittadini che cercavano informazioni sul calendario della raccolta rifiuti o sulle modalità di smaltimento degli ingombranti.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.