Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Muore, mentre era in vacanza nel Cilento, Giuseppe Amato

Aveva 91 anni ed era il patron del pastificio Antonio Amato

E’ deceduto, mentre si trovava in vacanza nel Cilento, a Castellabate, Giuseppe Amato, il patron del pastificio Antonio Amato. Aveva 91 anni essendo nato nel 1925 ed era il nipote di Antonio Amato. Sotto la sua guida l’azienda è cresciuta in modo esponenziale a partire dagli anni 50 arrivando a giungere al 2,5%  del mercato nazionale delle paste alimentari. Giuseppe Amato è stato anche presidente degli industriali salernitani e consigliere d’amministrazione della Salernitana calcio, squadra che ha avuto anche l’azienda come sponsor in quegli anni.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito