Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Attualità

Il Cilento ricorda il senatore Andrea Torre a 150 anni dalla nascita

Il Cilento ricorda il senatore Andrea Torre a 150 anni dalla nascita

In programma una giornata di incontri e l’inaugurazione di una lapide commemorativa

In programma una giornata di incontri e l’inaugurazione di una lapide commemorativa

In occasione del 150° anniversario della nascita del senatore cilentano che fu anche ministro della Pubblica istruzione nel governo Nitti, il 27 agosto p.v. alle ore 17 presso il Palazzo baronale De Conciliis di Torchiara si terrà il convegno “Andrea Torre: giornalista, politico, accademico”. A seguire, alle ore 19, si svolgerà la cerimonia d’inaugurazione della lapide commemorativa posta presso Palazzo Torre.

L’evento è organizzato dal comitato promosso dalla famiglia Torre in collaborazione con il Lions club di Agropoli, con il patrocinio del Comune di Torchiara e degli Ordini dinastici della Real Casa di Savoia.

Interverranno l’avv. Massimo Torre, presidente del comitato promotore e discendente del senatore, il sindaco di Torchiara avv. Massimo Farro, la prof.ssa Anna Maria Isastia, docente di Storia contemporanea presso l’Università di Roma “La Sapienza”, l’archeologo e cultore di storia del Cilento dott. Antonio Capano, il prof. Salvatore Guzzi della Scuola di specializzazione delle professioni legali presso l’Università Parthenope di Napoli.

«Andrea Torre fu un intelletto estremamente poliedrico – spiega l’avv. Massimo Torre – Come giornalista fu, infatti, corrispondente del “Corriere della sera”, fondatore del quotidiano “Il mondo” e direttore della “Stampa”. Come politico fu deputato del Cilento per 5 legislature (dal 1909 al 1924), senatore del Regno dal 1929, internazionalista e ministro della Pubblica istruzione nel governo Nitti. Nonostante il suo contributo alla storia nazionale nei primi venti anni del Novecento, la sua tuttavia è una figura poco nota e ingiustamente trascurata dalla moderna storiografia. Di qui l’impegno del comitato promotore nel far conoscere in modo più approfondito la sua storia personale e politica».

Correlati

Popolari

Top