CronacaIn Primo Piano

Violenza domestica. Arrestato il pluripregiudicato che ha percosso la moglie

L’uomo di Eboli era stato denunciato dopo ripetute percosse

EBOLI. È stato arrestato l’uomo che ha violentemente e ripetutamente maltrattato e picchiato la moglie, provocandole profonde lesioni alla testa. Francesco Nicolino, 50enne pluripregiudicato ebolitano é stato tratto in arresto dai carabinieri di Eboli, comandati dal capitano Alessandro Cisternino, dopo essere stato denunciato dalla moglie, sfuggita dalle grinfie del marito violento. E’ giunta in casarma con la testa grondante sangue. Una scena agghiacciante si è presentata agli occhi dei militari che si sono recati nell’abitazione per arrestare l’uomo. Un vero e proprio mattatoio le stanze, le cui pareti erano sporche di sangue. Una violenza più volte ripetuta nei confronti della donna picchiata prima con uno sgabello poi con un bastone da tenda. Alla donna sono stati messi molti punti di sutura a ricoverata presso il reparto di Chirurgia dell’ospedale di Eboli.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it