Affare Fatto
AttualitàIn Primo Piano

Castellabate, a breve l’apertura di un asilo nido comunale

Al via un’indagine indirizzata ai genitori per valutare interessi e necessità

L’amministrazione comunale di Castellabate ha predisposto un modulo allo scopo di conoscere direttamente dalle famiglie interessate la necessità e le modalità preferite inerenti l’apertura di un asilo nido che sorgerà presso il Palazzo Comenale in Castellabate capoluogo e potrà accogliere bambini dai 3 ai 36 mesi d’età. Questa importante iniziativa consentirà di valutare e verificare il numero degli interessati per organizzare il servizio in una maniera efficiente ed adeguata alle necessità riscontrate. «Un asilo nido offre un concreto aiuto ai genitori che lavorano e un supporto importantissimo che favorisce l’armonico sviluppo della personalità dei bambini promuovendone autonomia e socializzazione in un luogo ad essi opportunamente dedicato, dove i bambini troveranno accoglienza e cura ed uno spazio di apprendimento e di gioco», dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Elisabetta Martuscelli, che invita le famiglie interessate alla compilazione del modulo, precisando che ciò non è vincolante ai fini dell’iscrizione né rappresenta una pre-iscrizione. Il breve questionario è disponibile presso l’Ufficio Anagrafe di Castellabate capoluogo, il Municipio in Piazza Lucia a Santa Maria e si può anche scaricare dall’allegato in calce. Il documento richiede la risposta a tre semplici domande, tutte inerenti la necessità dell’apertura dell’asilo e della ludoteca, gli orari, i giorni e i mesi preferiti durante i quali il servizio è maggiormente richiesto. Il modulo va consegnato in uno qualsiasi degli uffici comunali, compreso l’Ufficio Politiche Sociali del comune e la sede di San Marco, oppure inoltrato via fax al numero 0974/961188 oppure ancora per e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: servizisociali@comune. castellabate.sa.it

«Un’iniziativa importante per il nostro territorio che, dopo aver interpellato i genitori, si doterà il prima possibile di un servizio essenziale per le famiglie di Castellabate e mirato alle loro esigenze», dichiara il Sindaco Costabile Spinelli: «Sono sicuro che in molti risponderanno all’indagine avviata dal nostro comune per l’attivazione di un servizio che completa quelli già presenti sul nostro territorio dedicati alla persona».

 

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito