Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
In Primo Piano

Elezioni 2017; Agropoli, Elvira Serra aderisce al Partito Democratico

Elezioni 2017; Agropoli, Elvira Serra aderisce al Partito Democratico

Medico ed esponente storica dell’UDC, potrebbe essere candidata nel Partito Democratico, essendo obbligatoria per legge, la doppia preferenza di genere

Medico ed esponente storica dell’UDC, potrebbe essere candidata nel Partito Democratico, essendo obbligatoria per legge, la doppia preferenza di genere

Elvira Serra, sorella del compianto ex sindaco di Agropoli Paolo Serra a cavallo degli anni 80 e 90 ( con primo mandato dal maggio 1986 all’ottobre 1987 e secondo dal novembre 1997 al febbraio 2002), ha formalizzato la sua adesione al Partito Democratico. Esponente storica dell’ Unione di Centro, nel 2007 all’epoca del primo mandato di Franco Alfieri si candidò in una coalizione che prevedeva oltre al partito centrista, anche Alternativa Sociale e la Lista Rosa, formazione composta da tutte donne. Nel 2012 sempre nella lista dell’UDC si candidò in appoggio alla coalizione che rielesse Franco Alfieri alla guida cittadina con quasi il 90% dei consensi (oltre all’UDC ed al PD,vi erano anche due liste civiche) ottenendo una buona affermazione personale non riuscendo ad essere eletta (il primo della lista del partito fu Luca Errico attuale presidente del Consiglio Comunale, come secondo Mauro Inverso, attuale sindaco di Orria ora sostituito da Malandrino, schierato all’opposizione; ed Agostino Abate, anch’esso passato all’opposizione). Elvira Serra, di professione medico, è sempre stata molto attiva nella politica locale e nel sociale. In vista delle elezioni del prossimo anno, la sua figura potrebbe risultare di prestigio per la lista del Partito Democratico. Infatti, data la nuova legge, diviene obbligatoria anche nei consigli comunali la doppia preferenza di genere, nonchè la presenza egualitaria di uomini e di donne all’interno della prossima giunta che si formerà dopo le elezioni del 2017.

Correlati

Popolari

Top