Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
In Primo Piano

Serie D: primo giorno di lavoro per l’Agropoli. La Gelbison si presenta

Serie D: primo giorno di lavoro per l’Agropoli. La Gelbison si presenta

Delfini cantiere aperto, si lavora su altri tre acquisti. Entusiasmo per la presentazione della Gelbison

Delfini cantiere aperto, si lavora su altri tre acquisti. Entusiasmo per la presentazione della Gelbison

E’ iniziata ufficialmente ieri la stagione 2016/2017 dell’Unione Sportiva Agropoli 1921. Nel pomeriggio, sotto lo sguardo attento del dg Rosario Gaglione, hanno preso il via gli allenamenti. In realtà la squadra è ancora un cantiere aperto: presenti al campo ‘Torre’ una trentina di giovani, affiancati dai più esperti Manfrellotti, Capozzoli e Varriale, quest’ultimo unica novità dei cilentani, almeno per il momento. Tanti gli under in campo, e soprattutto un gruppo ragazzi del settore giovanile. Su alcuni di questi mister Pasquale Santosuosso punterà stabilmente dopo l’ottima stagione disputata dalla formazione juniores lo scorso anno, sotto la guida dei responsabili Franco Di Biasi e Gennaro Russo.

Per valutare i volti nuovi ieri è stata disputata una partita amichevole; dalla settimana prossima si comincerà a fare sul serio. L’Agropoli dovrebbe definire nelle prossime ore l’ingaggio di almeno due centrocampisti ed un difensore.

Mentre l’Agropoli iniziava la preparazione, la Gelbison si presentava ai suoi tifosi. Tanto entusiasmo in piazza Vittorio Emanuele per i rossoblu dopo l’insperata salvezza dello scorso anno. “Sarà un anno diverso – ha assicurato mister Alfonso Pepe – abbiamo abbassato l’età media della squadra per un progetto che guarda al futuro”. “Abbiamo preso giocatori importanti, la società mi ha accontentato in tutto – ha aggiunto – ora dobbiamo solo dimostrare le nostre qualità sul campo”.

Anche il presidente Antonello Mainente ha fatto leva sulla volontà di puntare sui più giovani. “Tra tre anni – ha detto – la Gelbison dovrà avere tra le sue file il maggior numero possibile di ragazzi del territorio”. Sugli obiettivi della prossima stagione, invece, il massimo dirigente rossoblu ha fissato l’obiettivo di un “campionato sereno”.

Correlati

Popolari

Top