CronacaIn Primo Piano

San Pietro al Tanagro, Tribunale dispone lo sgombero del centro d’accoglienza

Lo ha deciso il giudice del Tribunale di Lagonegro.

SAN PIETRO AL TANAGRO. Via i circa trenta profughi ospitati nell’Hotel Tanagro. E’ quanto ha stabilito il tribunale di Lagonegro, disponendo lo sgombro del centro d’accoglienza realizzato d’accordo con la Prefettura. Secondo i giudici, infatti, la società che gestisce l’immobile, a seguito di scrittura privata con la custodia giudiziaria avrebbe violato alcuni obblighi. Inoltre non sarebbero state fatte le dovute comunicazioni previste dalla legge e il contratto stesso non sarebbe stato registrato presso l’Agenzia delle Entrate del contratto. Nelle prossime ore, quindi, i profughi potrebbero essere trasferiti.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!