Blitz di vigili e capitaneria, via gli ambulanti

Intervento ieri a Camerota; anche in altri comuni chiedono maggiori controlli.

CAMEROTA. Troppi ambulanti, scatta il blitz. E’ accaduto ieri a Marina di Camerota dove gli uomini della polizia locale e della capitaneria di porto sono entrati in azione per sgombrare il viale Pietro Troccoli, a ridosso del centro cittadino. La zona era invasa da ambulanti che nei giorni scorsi avevano creato non pochi problemi, soprattutto a seguito di litigi tra loro stessi innescati per l’occupazione di un posto. La necessità di evitare problemi all’incolumità della popolazione ha indotto l’amministrazione comunale, di concerto di la guardia costiera, ad intervenire.

Il problema della presenza degli ambulanti è diffuso in molte aree del Cilento. Nei giorni scorse polemiche si sono sollevate da Agropoli per la presenza di abusivi soprattutto sul lungomare San Marco. “Di giorno li trovi in spiaggia, di notte le bancarelle si trasferiscono sul marciapiede: siamo invasi”, denuncia un residente della zona.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.