AttualitàIn Primo Piano

A Paestum una Summer School per la riabilitazione dei bambini con autismo

Il comune di Capaccio Paestum ha aderito al progetto AbaNET – Mare – Summer School.

Il Comune di Capaccio Paestum ha aderito, grazie anche alla collaborazione di Legambiente che ha messo a disposizione uno spazio riservato sulla spiaggia dell’Oasi Dunale di Torre di Mare, al progetto “AbaNET Mare – Summer School” che propone l’insegnamento di procedure di riabilitazione in ambiente naturale per bambini con autismo e disturbi dello spettro.
Il progetto “AbaNET Mare – Summer School” verrà proposto per porzioni nei mesi di luglio, agosto e settembre 2016. I responsabili del progetto saranno il professor Francesco Di Salle, direttore del Master in Analisi del Comportamento dell’Università di Salerno, il dottor Michele Ianniello ed il dottor Alfonso D’Angelo dell’Associazione “Autismo Fuori dal Silenzio” di Pagani.
Al progetto sarà riservata una parte della spiaggia libera sotto la tutela di Legambiente, Oasi Dunale di Torre di Mare. Tale porzione di spiaggia sarà opportunamente delimitata a salvaguardia della sicurezza dei bambini con autismo e degli altri frequentatori della spiaggia, sia per evitare rischi per i bambini con autismo che per evitare che eventuali comportamenti disadattivi emessi dai bambini con sviluppo autistico possano comportare disagio a frequentatori della spiaggia. Un’analoga delimitazione verrà effettuata per la porzione di mare adiacente alla spiaggia con un sistema di corde e di piccole boe che contribuirà alla sicurezza dei bambini con autismo in mare durante la balneazione. I supervisori, analisti del comportamento, metteranno a punto specifiche attività di insegnamento che utilizzeranno le condizioni particolari di motivazione messe in campo dall’ambiente marino e controlleranno le modalità con le quali saranno messe in pratica dai tutor. Oltre a queste presenze specialistiche, è prevista la presenza di un bagnino, provvisto di diploma di salvamento. Al fine di rendere le attività di insegnamento più appetitive, l’attività sarà corredata dall’uso di materiale ludico idoneo all’insegnamento in ambiente balneare, come gonfiabili, travasi e piccole piattaforme ancorate al fondale.
Per chi fosse interessato ad avere maggiori dettagli relativi alla partecipazione alle attività della “AbaNET Mare – Summer School” può direttamente rivolgersi all’Assessorato alla Cultura del Comune di Capaccio Paestum guidato dalla dottoressa Donatella Pannullo.
“Ci siamo resi disponibili – dichiara l’Assessore Donatella Pannullo – a venire incontro alle difficoltà nel reperire uno spazio adeguato alle attività dell’Associazione Autismo Fuori dal Silenzio che da anni opera lodevolmente su tutto il territorio provinciale nell’ambito di una tematica così delicata. Pertanto, abbiamo ritenuto doveroso attivarci presso il circolo di Legambiente Paestum per la messa a disposizione di un tratto di spiaggia all’interno dell’Oasi Dunale di Torre di Mare. L’amministrazione Comunale, in particolare l’Assessorato alle Politiche Sociali guidato da Maria Vicidomini, già da tempo è attento e sensibile a progetti di questo tipo”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it