Il portierino cilentano Cosimo La Gorga approda all’Alessandria

Dopo l’esperienza alla Pro Patria il 22enne portiere approda ai grigi.

Dopo un anno da protagonista alla Pro Patria, il cilentano Cosimo La Gorga approda nell’Alessandria, compagine di Lega Pro che lo scorso anno è stata un’autentica rivelazione riuscendo ad arrivare fino alle semifinali della Coppa Italia, sfidando il Milan.
Il 22enne ha firmato un contratto annuale. Cresciuto nel settore giovanile del Varese, La Gorga ha giocato nel Voghera e nell’Inveruno in serie D. Per lui anche cinque presenze in serie B con la maglia del Varese. Lo scorso anno è sceso in campo 27 volte in Lega Pro con la maglia della Pro Patria.

La Gorga è legato al Cilento: è nato a Vallo della Lucania ed è originario di Magliano Vetere. “Arrivare in Grigio è un punto di partenza per fare bene il proprio mestiere di portiere. Voglio essere da subito all’altezza della situazione e meritare la fiducia che la società mi ha dato. E poi qui c’è il precedente di Vannucchi, un giovane che si è buttato nella mischia facendo una grande stagione. Vorrei imitarlo mettendomi in gioco, lavorando per migliorarmi, dando il mio contributo ai Grigi”. Queste le sue prime parole da calciatore della formazione piemontese.

La Gorga si aggiunge al lungo elenco dei calciatori cilentani capaci di approdare nel calcio che conta e mettersi in mostra. Altri “illustri” esempi sono rappresentati da Nicola Sansone, oggi al Sassuolo e Cristian Molinaro, difensore del Torino.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it