Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Disagi nella ricezione del segnale tv, sindaci scrivono al presidente Rai

Dopo Ascea anche i sindaci della comunità del Parco hanno deciso di sollecitare la Rai ad eliminare i problemi nella ricezione del segnale sul territorio.

La comunità dei sindaci del Parco ha inviato una missiva alla Rai per la cattiva ricezione del segnale in varie zone del Cilento e Vallo di Diano. A farsi portavoce dei disagi Eros Lamaida e Salvatore Iannuzzi che hanno scritto al presidente della tv nazionale.

“Il servizio pubblico, per legge – evidenziano – ha l’obbligo di garantire la diffusione di tutte le trasmissioni televisive e radiofoniche di pubblico servizio con copertura nazionale, per quanto possibile dalle tecnologie esistenti e la RAI deve rispettare il Contratto di Servizio sottoscritto con il Ministero delle Comunicazioni”. “Tuttavia – aggiungono – una parte considerevole del territorio cilentano e dell’ area del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni non risulta coperto adeguatamente dal digitale terrestre e che, nonostante le ripetute segnalazioni e richieste di intervento, da parte di individui singoli e di Enti Pubblici, il disservizio continua a perdurare”. Di qui la richiesta di un incontro urgente per risolvere, serenamente ma con celerità, questo inconveniente grave perché pregiudica la vita sociale, culturale ed economica di una territorio e delle persone che lo vivono quotidiniamente”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito