Si accendono nuovamente i riflettori sul Nuoto di Fondo nel Cilento

A Castellabate il “Trofeo delle Regioni”. Appuntamento il 2 e il 3 luglio.

Il mare Bandiera Blu della riserva marina di Santa Maria di Castellabate sarà ancora una volta protagonista in questo week-end grazie al Nuoto di Fondo. Le acque cristalline del Cilento, infatti, ospiteranno dal 2 al 3 luglio il “Trofeo delle Regioni”, valido quest’anno anche per l’assegnazione dei titoli italiani giovanili di categoria Ragazzi e Juniores sulla distanza di 5 km.
La manifestazione, dedicata ancora una volta al Nuoto di Fondo, è stata organizzata dalle associazioni Punta Tresino e Blue Team Stabiae, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto e con il patrocinio del comune di Castellabate. Anche questa kermesse rientra nel cartellone degli eventi estivi denominato “Sport e Gastronomia nel Cilento” che si completerà dal 16 al 18 settembre con la quarta edizione del Trofeo Internazionale di Pallanuoto a mare “Cilento Costa Blu”.
La competizione natatoria, che riporta il grande Nuoto di Fondo a Castellabate dopo la Coppa Len del 2014, si svolgerà nei giorni 2 (sabato) e 3 (domenica) luglio 2016. Il campo di gara è stato allestito nello specchio d’acqua antistante la spiaggia della frazione Lago, con arrivo in prossimità del lido “La Pagliarella”.
Il programma prevede sabato 2 luglio alle 10:00 la gara di 5 km Juniores per l’assegnazione del “Trofeo delle Regioni”, valida anche per il titolo italiano di categoria. Nel pomeriggio di sabato 2 luglio, invece, con partenza alle 18.00, si terrà la gara sempre di 5 km Ragazzi per l’assegnazione del “Trofeo delle Regioni”, valida anche per il titolo italiano di categoria. Il programma si completa domenica 3 luglio con svolgimento alle 10:00 della Staffetta 4x 1,250., in cui ogni rappresentativa dovrà schierare due uomini e due donne a prescindere dalla categoria.

“Ritorna il grande Nuoto di Fondo a Castellabate con il Trofeo delle Regioni e quest’assegnazione da parte della FIN ci gratifica e conferma ancora una volta la bontà del lavoro fatto in questi anni. – affermano gli organizzatori delle associazioni Punta Tresino e Blue Team Stabiae – Appena sette giorni fa, abbiamo avuto un altro grande appuntamento regionale di Nuoto di Fondo, oltre ad aver ospitato una prova del Campionato Italiano Paralimpico. Questi appuntamenti danno lustro e visibilità al territorio, grazie alla partecipazione di atleti di grande spessore tecnico, e consentono allo stesso tempo di far conoscere ed apprezzare le nostre bellezze agli ospiti. Solamente in questo week-end, avremo a Castellabate nuotatori provenienti da una decina di regioni”.