Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Eventi

Nel Cilento il primo Festival del Calcio

Nel Cilento il primo Festival del Calcio

Saranno consegnati riconoscimenti a personaggi del mondo della medicina, della cultura, dello sport e del giornalismo.

Saranno consegnati riconoscimenti a personaggi del mondo della medicina, della cultura, dello sport e del giornalismo.

E’ in programma sabato 25 giugno alle 20.30, presso il Castello dell’Abate di Castellabate, la prima edizione del Festival del Calcio promosso dall’Associazione Fioravante Polito. Nel corso della serata saranno assegnati riconoscimenti a personaggi del mondo della medicina, della cultura, dello sport e del giornalismo.

E’ annunciata, tra gli altri, la presenza del prof. Antonio Giordano, oncologo di fama internazionale, del professore Michele Marzullo, direttore scientifico del Calcio Napoli e del medico sociale del club partenopeo, dottore Alfonso De Nicola, del componente della Giunta nazionale del Coni, Nello Talento, del presidente del Crotone Raffaele Vrenna, dell’attaccante del Trapani Nicola Citro, del presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, del fondatore e direttore artistico del Giffoni Film Festival Claudio Gubitosi, del regista Mario De Candia, del medico-manager Pasquale Gallo, del direttore della testata online corrieredellosport.it Xavier Iacobelli, del direttore di Telecolore Franco Esposito e del direttore del quotidiano La Città Stefano Tamburini, l’arbitro Pasquale Boggi.

Sarà consegnato alla Sen. Eva Longo il premio alla memoria in ricordo di Carmine Longo.

Nell’ambito del Festival del calcio si svolgerà un incontro-dibattito, moderato dal giornalista Roberto Guerriero, sul passaporto ematico “Andrea Fortunato” che mira ad inserire anche gli esami ematici tra quelli obbligatori per ottenere l’idoneità per la pratica sportiva in età giovanile. Proprio il Passaporto ematico è il tema di un cortometraggio che sarà proiettato in anteprima nel corso della serata.

Al Castello dell’Abate, inoltre, saranno in mostra alcune delle maglie da gioco donate al Museo del Calcio “Andrea Fortunato” oltre ai cimeli appartenuti a Diego Armando Maradona e custoditi dalla famiglia Vignati di Napoli.

“E’ per tutta la comunità di Castellabate un’occasione per confrontarsi con autorevoli personaggi e discutere di importanti tematiche sociali che la nostra associazione porta avanti da tempo”, dice Davide Polito, presidente dell’Associazione Fioravante Polito.

Correlati

Popolari

Top