Terme Cappetta
AttualitàIn Primo Piano

Autovelox di Agropoli, altri 33 ricorsi al Tribunale

Comune di Agropoli chiamato a difendersi contro utenti che dopo aver perso i ricorsi al giudice di pace hanno deciso di presentare appello.

AGROPOLI. Anche se disattivato da mesi, l’autovelox posizionato tra gli svincoli Agropoli Nord e Agropoli Sud continua a far discutere. Altri utenti, dopo aver perso il ricorso dinanzi al Giudice di Pace, hanno ora presentato appello al Tribunale di Vallo della Lucania. Il comune, come già fatto in passato, ha deciso di opporsi, affidando l’incarico di rappresentarlo in giudizio all’avvocato Giovanni Laurito, con studio legale a Vallo della Lucania.

Quest’ultimo, come precisato in una precedente deliberazione della giunta comunale “ha già acquisito specifica competenza in analogo contenzioso scaturente da numerosi ricorsi presentati dagli utenti avverso verbali di accertamento della Polizia Municipale di altri comuni”. Sono 33 gli automobilisti che hanno presentato appello; precedentemente anche altri utenti si erano rivolti al tribunale per chiedere l’annullamento di ventuno verbali.

Intanto lo strumento per il controllo elettronico della velocità potrebbe ritornare in funzione già durante l’estate.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito