Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Lagane e Ceci della Pro Loco di Rutino, il miglior Primo Piatto del Cilento

Nella serata di ieri si è tenuta la I edizione della gara per premiare il miglior primo piatto del Cilento. A trionfare la Pro Loco “E. Cortazzo”

CERASO. Si è tenuta nella serata di ieri la I edizione de “I Primi Piatti del Cilento” organizzata dall’Associazione “Festa dei Rioni“. Presenti diverse Pro Loco ed organizzazioni di vari centri cilentani che hanno presentato i propri primi piatti tipici. A trionfare  è stata la Pro Loco di Rutino con la sua identificativa pietanza, le “lagane e ceci”. Le cuoche Guglielmina Barone, Antonella Cortazzo e Maria Tardio hanno preparato la prelibata pietanza, incantando i giudici e le tante persone accorse. A dare la vittoria è stata la somma dei voti di una giuria tecnica, composta da due professori dell’alberghiero Keys di Castelnuovo e una casalinga di Ceraso, e delle persone che hanno assaggiato i primi piatti. «Per noi è una grande soddisfazione – le parole di Maurizio Moschillo, giovane presidente della Pro Loco – e il giusto riconoscimento per i tanti anni di fatiche». La lagane e ceci rutinese, infatti, è uno dei piatti forti della Sagra che si tiene nei finesettimana agostani e nel primo di settembre, diventata un appuntamento fisso per residenti e turisti. «Il ringraziamento di tutta la Pro Loco – aggiunge Moschillo – va a chi materialmente si è speso per cucinare, per organizzare il tutto e per rendere concreta una idea. Ieri non hanno vinto la Pro Loco o le cuoche – sottolinea – ieri ha vinto Rutino» . «I preparativi per la sagra sono già iniziati – annuncia – a breve ufficializzeremo il calendario per gustare tutti insieme il miglior Primo Piatto del Cilento».

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito