Vallo della Lucania: i dipendenti comunali a ‘scuola di primo soccorso’

La giunta comunale ha deciso di inserire un corso di BLSD nel piano di formazione del personale dell’ente.

VALLO DELLA LUCANIA. I dipendenti comunali saranno istruiti all’uso del defibrillatore. E’ questa una delle prime decisioni, dopo le elezioni, della giunta comunale di Vallo della Lucania. E’ stato infatti deciso di avviare le procedure necessarie per inserire nel piano di formazione del personale dell’ente anche un corso di BLSD (Basic Life, Support – Defibrillation) sulle manovre di defibrillazione precoce e sull’utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

“L’arresto cardiaco improvviso – spiegano da palazzo di città – colpisce anche individui in età ancora giovane, spesso ignari dei fattori di rischio da cui sono affetti. Queste persone, se soccorse prontamente ed in maniera adeguata, hanno buone probabilità di ripresa, a condizione di essere in grado di riconoscere la situazione di emergenza, chiamare il 118 e, nell’attesa, agire con manovre che sostituiscono le funzioni vitali interrotte”.

Di qui, considerato che presso il municipio e in altri punti della città sono presenti defibrillatori per fronteggiare il rischio arresti cardiaci si è deciso di avviare la formazione del personale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!