Sbancamento non autorizzato, sigilli a un terreno nei pressi della piscina - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Sbancamento non autorizzato, sigilli a un terreno nei pressi della piscina

Sbancamento non autorizzato, sigilli a un terreno nei pressi della piscina

Lavori finalizzati alla realizzazione di un parcheggio

Un terreno di circa 500 metri quadri, in prossimità della piscina Elysium, è stato posto sotto sequestro dai carabinieri della compagnia di Agropoli, diretta dal capitano Francesco Manna. Il terreno era stato spianato per essere poi destinato a diventare un parcheggio. In realtà l’area sarebbe già stata ceduta da privati al Comune, ma per un difetto di comunicazione, la cessione non risulterebbe e di fatto i lavori sono da considerarsi non autorizzati. Denunciati il titolare della ditta esecutrice e il committente.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Narrazione e patrimonio culturale del Cilento: quattro appuntamenti ad Ascea

Ennesimo titolo per la campionessa regionale dell’ASD Agropoli Running Federica Chieffallo

Agropoli, ancora cavalli vaganti. Disagi a Cannetiello: ‘qui i disagi non sono mai finiti’

Chiudi