Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Camerota, concluse le indagini sulla nomina di Troccoli: 5 gli indagati

Camerota, concluse le indagini sulla nomina di Troccoli: 5 gli indagati

Sindaco, ex sindaco, assessore e due consiglieri indagati per la nomina di Antonio Troccoli a vice segretario.

Sindaco, ex sindaco, assessore e due consiglieri indagati per la nomina di Antonio Troccoli a vice segretario.

Avviso di conclusione delle indagini per il sindaco di Camerota Antonio Romano, gli assessori Domenico Ciorciano, Marco Garofalo e Orlando Laino (questi ultimi ora consiglieri d’opposizione) e l’ex sindaco Antonio Troccoli, nella vicenda relativa all’assunzione di quest’ultimo al comune come vicesegretario. L’accusa è di abuso d’ufficio in concorso e falso in atto pubblico.

Secondo le indagini, coordinate dal procuratore del Tribunale di Vallo della Lucania Giancarlo Grippo, il sindaco avrebbe procurato un ingiusto vantaggio patrimoniale a Troccoli. La vicenda fa riferimento al maggio del 2012 quando, dopo la vittoria delle elezioni, Romano firmò il decreto per la nomina di Troccoli a responsabile dello Staff nonostante il regolamento comunale non prevedesse assunzioni di collaboratori esterni alle dipendenze degli organi di governo. Nei mesi successivi a Troccoli furono affidati ulteriori funzioni nell’ambito degli affari generali e contenzioso e venne nominato vicesegretario.

Correlati

Top