Bellezza@governo.it, l'appello: aiutaci a valorizzare il Battistero di San Giovanni in Fonte - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

[email protected], l’appello: aiutaci a valorizzare il Battistero di San Giovanni in Fonte

battistero_padula

Appello della Pro Loco: “aiutaci a valorizzare il Battistero Paleocristiano di San Giovanni in Fonte”.

[email protected], l’appello: aiutaci a valorizzare il Battistero di San Giovanni in Fonte

Appello della Pro Loco: “aiutaci a valorizzare il Battistero Paleocristiano di San Giovanni in Fonte”.

“Aiuta anche tu la valorizzazione del Battistero Paleocristiano di San Giovanni in Fonte a Padula, la fruizione dell’area archeologica e dello spazio circostante”. E’ questo l’appello della Pro Loco del centro valdianese che punta a valorizzare l’antico edificio sacro grazie ai fondi messi a disposizione dal Governo per recuperare i luoghi culturali dimenticati. Fino al 31 maggio, grazie a questa iniziativa, tutti i cittadini potranno segnalare all’indirizzo di posta elettronica [email protected] un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare.
Una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse. Il relativo decreto di stanziamento sarà emanato il 10 agosto 2016.

Per segnalare il Battistero Paleocristiano di San Giovanni in Fonte di Padula basterà quindi inviare una mail con oggetto: Valorizzazione del Battistero Paleocristiano di San Giovanni in Fonte PADULA (Sa) – Fruizione dell’area archeologica e dello spazio circostante.

Il Battistero paleocritiano di San Giovanni in Fonte è ubicato ai confini tra Padula e Sala Consilina. E’ uno dei pochi al mondo che utilizza l’acqua battesimale attingendola direttamente dalla sorgiva sulla quale esso sorge e la sua costruzione risale ai primi secoli del Cristianesimo.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
newmassa
Seconda Categoria: Spartacus Paestum e New Massa festeggiano la promozione

stazione vallo scalo
Sosta a pagamento alla stazione di Vallo, Lamaida scrive a Pisapia: errore gravissimo

ospedale3
Lettera al Ministro Lorenzin: ritirate il piano sanitario della Campania

Chiudi