Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Agropoli: esclusa l’ipotesi di De Gregori e della Bandabardò in concerto

Agropoli: esclusa l’ipotesi di De Gregori e della Bandabardò in concerto

Per De Gregori si continua a lavorare; la Bandabardò, invece, non sarà protagonista della tappa agropolese del Meeting del Mare.

Per De Gregori si continua a lavorare; la Bandabardò, invece, non sarà protagonista della tappa agropolese del Meeting del Mare.

Non ci saranno Francesco De Gregori e la Bandabardò in concerto l’1 e il 2 luglio nella tappa agropolese del Meeting del Mare. La voce relativa a queste due esibizioni era circolata nei giorni scorsi ma è stata smentita, almeno nelle due date indicate. Per quanto riguarda il concerto del cantautore, tutto è subordinato ai fondi che metterà a disposizione la Regione Campania per l’evento. Al momento non ci sono indicazioni in merito e considerato l’approssimarsi della data l’ipotesi sembra accantonata.

Se per De Gregori, però, c’è ancora qualche dubbio, la Bandabordò è certo che non potrà esibirsi ad Agropoli né l’1 né il 2 luglio. In queste due date, infatti, ha già degli eventi programmati, ad Allerona (TR) e Morrovalle (MC). Per gli appassionati della band, però, ci sarà la possibilità di ascoltarla dal vivo a Sassano, in occasione del Beer Fest (21 luglio).

Nonostante questi due concerti possano saltare (quantomeno non si svolgeranno nelle date indicate), non mancheranno comunque appuntamenti musicali ad Agropoli nel corso della XX edizione del Meeting del Mare. L’evento prenderà il via il prossimo 2 giugno a Marina di Camerota con i Dubioza Kolektiv in concerto. La sera successiva spazio ai Calcutta; sabato 4 giugno, infine, sarà la volta de I Cani. La kermesse, poi, si trasferirà ad Agropoli e infine a Sapri. Anche in questo caso la scelta degli artisti verrà fatta sulla base della disponibilità economica, come confermato dalla stessa organizzazione: “Siamo in attesa di conoscere gli esiti della programmazione regionale relativa al finanziamento degli eventi. Pertanto qualunque notizia, al momento , è da ritenersi infondata , fantasiosa e abusiva e i commenti a riguardo sciocchi e negligenti”.

Top