Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Spareggio salvezza: Gelbison a Leonforte senza tifosi

Spareggio salvezza: Gelbison a Leonforte senza tifosi

Domani (domenica 29 maggio) alle ore 16, Leonfortese e Gelbison si affronteranno nell’ultimo spareggio per non retrocedere.

Domani (domenica 29 maggio) alle ore 16, Leonfortese e Gelbison si affronteranno nell’ultimo spareggio per non retrocedere.

Mancano poco meno di 24 ore alla gara dell’anno per la Gelbison. Domani i rossoblu saranno a Leonforte per affrontare la compagine di casa nello spareggio per non retrocedere in Eccellenza. La formazione di mister Pepe è carica e nonostante le incertezze legate all’avversaria da affrontare (soltanto martedì il Coni respingendo un ricordo proprio della Leonfortese ha confermato la classifica del campionato), è pronta a giocarsi il tutto per tutto. Dopo la seduta di rifinitura sostenuta oggi a Catania, la squadra è partita alla volta di Leonforte.

Si gioca domani (29 maggio) con calcio d’inizio fissato alle ore 16. L’incontro sarà diretto dal signor Eduard Pashuku di Albano Laziale, coadiuvato dagli assistenti Mattia Massimino di Cuneo ed Antonio Dan Campanella di Venosa. Per i rossoblu l’unico risultate utile per la salvezza è la vittoria. In caso di pareggio al termine dei tempi supplementari si salverà la Leonfortese, meglio classificata nella stagione regolamentare.

In questa gara da dentro o fuori la Gelbison non avrà con sé i propri tifosi: nonostante la società rossoblu abbia messo a disposizione un pullman per i sostenitori intenzionati a raggiungere la Sicilia, le adesioni sono state scarse e così si è deciso di rinunciare all’organizzazione. Un brutto segnale in vista del match ma anche del futuro della squadra.

Top