Ricorso inammissibile: l'Agropoli è salva! Gelbison ai playout con la Leonfortese - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Ricorso inammissibile: l’Agropoli è salva! Gelbison ai playout con la Leonfortese

us agropoli tifosi

L’Alta corte del CONI non modifica la classifica. I delfini festeggiano la salvezza, la Gelbison domenica affronterà la Leonfortese nella sfida salvezza

Ricorso inammissibile: l’Agropoli è salva! Gelbison ai playout con la Leonfortese

L’Alta corte del CONI non modifica la classifica. I delfini festeggiano la salvezza, la Gelbison domenica affronterà la Leonfortese nel playout per non retrocedere

E’stato respinto, perchè inammissibile dall’alta corte del CONI il ricorso presentato dalla Leonfortese relativo al match contro lo Scordia. Gli ennesi avevano chiesto la restituzione dei tre punti per la posizione irregolare del calciatore Speciale,dopo che era stato dichiarato inammissibile anche il primo grado di giudizio. Esulta dunque l’Agropoli, con la squadra di Santosuosso che aveva raggiunto la salvezza sul campo grazie ai 40 punti conquistati ed alla classifica avulsa. La squadra in via cautelativa aveva ripreso gli allenamenti, ma ora arriverà il riposo in vista della prossima stagione, da disputare ancora nella quarta serie nazionale. D’altronde anche la società di Cerruti in questi ultimi giorni è apparsa serena, con i legali dei delfini che hanno presentato delle memorie al CONI in vista della sentenza avvenuta quest’oggi ed erano ottimisti sulla bocciatura del ricorso della società siciliana. Una vittoria in questa sentenza avrebbe salvato i neroverdi, modificando la classifica costringendo l’Agropoli a giocare il playout contro la Gelbison. Invece saranno gli uomini di Mirto a vedersela con i vallesi nello spareggio decisivo (si giocherà a Leonforte in gara unica) per non retrocedere in Eccellenza. Intanto domenica scorsa c’è già stato un verdetto. Il Marsala saluta la serie D, dopo aver perso 3-1 dopo i tempi supplementari contro la Palmese. Un duro colpo per la squadra di Pergolizzi, che ha dei trascorsi storici importanti anche in Serie C (attuale Lega Pro) e che dovrà affrontare l’onta di un’umiliante retrocessione. Domenica vedremo chi farà compagnia ai biancoazzurri, se saranno i corregionali di Enna oppure la Gelbison di Mister Pepe.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
campo_montecorice
Cilento: presto un nuovo campo di calcio in erba sintetica

arresto_polizia
Rifiuta di dare i propri documenti agli agenti di polizia e li aggredisce, denunciata

bambini_alunni_disegno
Maggio dei Libri, ad Agropoli il “trenino delle favole”

Chiudi