Sabato 21 maggio la presentazione della lista 'La Forza del Futuro' - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Sabato 21 maggio la presentazione della lista ‘La Forza del Futuro’

NICOLA_botti

Domani pomeriggio – sabato 21 maggio alle ore 19.00 in Piazza Vittorio Emanuele a Vallo della Lucania – è in programma la presentazione della lista “La Forza del Futuro Vallo”, guidata dal candidato a sindaco Nicola Botti.

Sabato 21 maggio la presentazione della lista ‘La Forza del Futuro’

Domani pomeriggio – sabato 21 maggio alle ore 19.00 in Piazza Vittorio Emanuele a Vallo della Lucania – è in programma la presentazione della lista “La Forza del Futuro Vallo”, guidata dal candidato a sindaco Nicola Botti.

“Voltiamo pagina!Vallo ha bisogno di un forte cambiamento – ha dichiarato Nicola Botti – ho scelto questo gruppo di lavoro, questi candidati perché si distinguono per competenza, onestà e voglia di fare. Dobbiamo far rivivere questa città e solo dei buoni amministratori che abbiano a cuore il futuro della propria comunità possono riuscire a farlo. Saremo un punto di riferimento per ogni fascia sociale, le nostre porte saranno sempre aperte al confronto con i cittadini, saremo attenti alle loro esigenze e ai loro bisogni, uniti “Per il Futuro di Vallo”.

Ecco tutti i componenti della lista “La Forza del Futuro”:

Loredana Moscatiello, 45 anni, collaboratore professionale sanitario. Sposata con due figli, di 17 e 5 anni. Impegnata nel sindacato, per la tutela e la salvaguardia dei diritti dei lavoratori sanitari. Membro attivo del gruppo “La Provvidenza” di Vallo della Lucania, da anni svolge attività di volontariato nell’ambito sociale. Impegnata in ambito sanitario per riportare la sanità ospedaliera e territoriale alla sua posizione di centralità nel territorio cilentano.

Annamaria Rizzo, perito turistico, mamma di due figli, direttore tecnico di Cilento Incoming Tour Operator, da sempre con amore e passione ha dedicato il suo impegno e il suo lavoro al territorio. Crede fermamente che il settore turistico debba diventare un traino importante per lo sviluppo della città, restituendo a Vallo della Lucania il suo ruolo di comune capofila nel Cilento.

Rita Ruocco, 49 anni, dipendente pubblica, fisioterapista, sposata con due figlie. Impegnata in prima persona per la difesa dei diritti delle persone diversamente abili. Decisa a mettere in primo piano determinazione per i diritti di tutti i cittadini e per la propria città.

Francesca Serra, insegnante, 43 anni , sposata con due figlie. E’ stata impegnata nel sociale come volontaria ed in attività teatrali. Ha deciso di scendere in campo per mettersi al servizio della comunità vallese, per un futuro migliore.

Gennaro Cardone, 61 anni, medico psichiatra, sposato con tre figli. Ha lavorato in psichiatria presso l’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania dal 1982 al 1993. Nel corso degli anni ha avuto la direzione delle seguenti strutture: SPDC dell’Ospedale di Vallo, SPDC dell’ospedale di Civitavecchia, Centro di Salute Mentale VI Distretto dell’Asl RMC di Roma, SPCD dell’ospedale S. Eugenio di Roma. Ora vuole fare qualcosa per aiutare ancor di più la sua comunità.

Umberto De Marco, 36 anni, medico chirurgo specialista oculista, svolge variate attività di volontariato inerenti alla sua professione. Ha sempre partecipato attivamente alla vita politica di Vallo, mantenendo vivo il rapporto con il territorio e con la sua frazione di provenienza Massa. In questi anni ha coadiuvato il gruppo di minoranza della precedente amministrazione, contribuendo ad accrescere il proprio percorso politico-amministrativo, maturando la voglia di impegnarsi e dare un sostegno a questo progetto politico.

Giacomo Di Gregorio, 51 anni, sposato con due figli, Giorgia e Vincenzo Maria. Amministratore e consulente condominiale ed immobiliare. Si impegna a scendere in politica per il bene di Vallo, per una città più libera, viva e sostenibile.

Pietro Di Lorenzo, 47 anni, avvocato. Presidente “Cittadinanza Attiva”, Vallo della Lucania, presidente A.S.D. Podistica Cilento SS 18, Vallo della Lucania. Dirigente A.S.D. Gelbison Vallo della Lucania, componente del Direttivo Pd di Vallo della Lucania. Negli anni ha cercato di contribuire alla crescita di Vallo della Lucania profondendo il proprio impegno in attività che fanno da corredo al tessuto connettivo della città. Ora ha scelto di aiutare in questo progetto volto al miglioramento della gestione della pubblica amministrazione.

Agostino Di Spirito, 58 anni, impiegato, laureato in legge con abilitazione da avvocato. Fondatore delle Cooperative Sociali “Al Servizio della Città” e “L’Arca del Cilento” , entrambe di Vallo della Lucania e membro di vari Comitati. Già consigliere comunale a Vallo della Lucania e portavoce del partito “La Margherita”, circolo di Vallo della Lucania e membro del direttivo del Pd di Vallo. Fondatore e presidente della squadra amatoriale Vallo Calcio. Dirigente con il ruolo di Direttore Generale per numerosi campionati della Gelbison. Ha deciso di impegnarsi ancora di più per Vallo prendendo parte a questo gruppo, per il futuro di Vallo!

Maurizio Rizzo, 45 anni, ingegnere libero professionista, sposato con un figlio, Antonio. Segretario della commissione territoriale Cilento e componente della Commissione Ambiente- Dissesto Idreogeologico – Protezione Civile ed Urbanistica dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno. Componente del consiglio di amministrazione del Consorzio Irriguo di Miglioramento Fondiario di Vallo della Lucania. Scende in campo per contribuire a realizzare il grande progetto pensato per la città.

Riccardo Ruocco, 43 anni, avvocato. Sposato con Daniela e padre di Viola e Simone. Segretario del circolo Pd di Vallo della Lucania, dal marzo 2014. Organizzatore dell’unica edizione italiana del campionato europeo di calcio tra avvocati che si è tenuta nel Cilento nel 2012. Ha deciso di scendere in campo perché Vallo ha bisogno di cambiare, di voltare pagina facendo respirare un’aria nuova ai cittadini, per il futuro di Vallo.

Antonio Stifano 48 anni, infermiere professionale, in servizio presso il 118 dell’ospedale San Luca, sposato con due figli. Istruttore di volontariato BLS-D, impegnato per la prevenzione delle emergenze sociali e sanitarie. Attivo da sempre per la garanzia dei diritti dei lavoratori e delle fasce deboli, nasce in un quartiere storico del paese, degno di attenzioni e di interventi di riqualificazione urbana e sociale. Vuole continuare il suo impegno al fianco dei cittadini.

MESSAGGIO POLITICO – PUBBLICITÀ ELETTORALE A PAGAMENTO
Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
fondovalle-calore
Fondovalle Calore, Canfora annuncia: rimossi tutti gli ostacoli, presto al via i lavori

sorgente_acqua
Cilento: comune continua la battaglia per tutelare la gestione pubblica dell’acqua

perito_panorama
Un altro comune del Cilento entra nella Fondazione Montagne Italia

Chiudi