Cilento: amianto in area protetta. La denuncia del WWF - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Cilento: amianto in area protetta. La denuncia del WWF

In un’area protetta una vera e propria discarica abusiva contenente anche materiale pericoloso. WWF presenta un esposto.

Cilento: amianto in area protetta. La denuncia del WWF

In un’area protetta una vera e propria discarica abusiva contenente anche materiale pericoloso. WWF presenta un esposto.

“E’ stato rinvenuto diverso materiale contenente amianto e altri materiali pericolosi sotto il viadotto Annunziata, nel Comune di Camerota, al km 5 della via Mingardina, area compresa nel Parco”. La denuncia arriva da Paolo Abbate, attivista WWF il quale ricorda che già due anni fa il luogo fu bonificato da numerosi rifiuti da volontari del luogo. “Tuttavia, poiché facilmente accessibile e ben nascosta dalla strada – evidenzia Abbate – l’area, a pochi metri dal fiume Mingardo viene utilizzata per abbandonare rifiuti di ogni tipologia anche pericolosi come il cemento-amianto”.
I rifiuti consistono in diverse buste nere contenenti lastre di amianto, guaine catramate, sacchi di calce esausta, vasca di plastica, materiale abbondante di risulta.
Già presentato un esposto al sindaco Romano, al direttore del Parco, al comando della forestale di Vallo della Lucania, alla stazione Carabinieri e alla Procura.
“E stato chiesto altresì, considerato il persistere di abbandoni di rifiuti nell’area protetta alla amministrazione di Camerota – conclude Abbate – di posizionare una video camera di sorveglianza come in altre zone del territorio nei quali si è ottenuto positivi risultati”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Furto lampo al bar, carabinieri sulle tracce dei malviventi

Cilento: per fare turismo di qualità bisogna conoscere le lingue. Cittadini a lezione d’inglese

Contrasto alla criminalità: sei arresti dei carabinieri

Chiudi