Serie D: Agropoli esulta! Inammissibile il ricorso della Leonfortese

Primo round in favore dell’Agropoli. Respinto il ricorso della Leonfortese che chiedeva la restituzione dei tre punti conquistati nella gara con lo Scordia.

La Corte d’Appello federale ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dalla Leonfortese contro il Città di Scordia. Gli ennesi chiedevano la restituzione dei tre punti acquisiti sul campo contro il Città di Scordia nella prima giornata di campionato e tolti poi dal giudice sportivo su reclamo di quest’ultima società per la posizione irregolare del calciatore Speciale.
Il primo giudizio sorride all’Agropoli che con la restituzione dei tre punti alla Leonfortese sarebbe scesa al sestu’ultimo posto in classifica e avrebbe dovuto disputare i play out con la Gelbison.

In realtà, però, i delfini non possono ancora esultare. Infatti il 24 maggio il ricorso sarà nuovamente discusso, questa volta dinanzi l’Alta Corte del Coni. Anche quest’ultima, però, secondo i pareri dei legali dell’U.S.Agropoli, dovrebbe respingere il reclamo dei siciliani.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente