Sanità, l'ospedale di Sapri mantiene il reparto di terapia intensiva - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Sanità, l’ospedale di Sapri mantiene il reparto di terapia intensiva

ospedale_sapri

CittadinanzAttiva ha espresso preoccupazione sul piano ospedaliero e relazionato sulla situazione sanitaria sul territorio.

Sanità, l’ospedale di Sapri mantiene il reparto di terapia intensiva

CittadinanzAttiva ha incontrato il commissario Polimeni. Espressa preoccupazione per il piano sanitario

Si è svolto ieri presso la sede della giunta regionale l’incontro tra la delegazione di CittadinanzAttiva e il Commissario Governativo per la sanità Polimeni per discutere della bozza di piano di riordino ospedaliero regionale.

Il vice segretario regionale di CittadinanzAttiva Mario Fortunato ha illustrato le criticità evidenziate dalla lettura del piano di riordino ospedaliero, apprezzando però allo stesso tempo l’impianto generale dello stesso e lo sforzo profuso dal Commissario al fine di garantire la copertura dei servizi sull’intero territorio campano.

L’incontro ha affrontato tutti i temi proposti da CittadinanzAttiva, a partire dalla rete dell’emergenza/urgenza fino ad arrivare alle deroghe dei punti nascite e della formazione del personale medico.

A margine dell’incontro il Coordinatore del Tribunale del malato di Sapri – Golfo di Policastro Vincenzo Lovisi ha potuto relazionare con il commissario in merito alla specificità dell’ospedale di Sapri. Il Commissario ha confermato il mantenimento della Terapia Intensiva e ha acquisito la richiesta concernente l’attivazione dello spoke per l’ictus (in una fase preliminare di bozza non erano previsti) e si è detto disponibile a un ulteriore confronto su tematiche specifiche.

Il Coordinatore dell’Assemblea di Sapri – Golfo di Policastro – Dott. Lorenzo Latella, sarà convocato la settimana prossima per poter entrare in possesso di tutta la documentazione prodotta dal Commissario e dal suo staff e discutere nello specifico le esigenze territoriali del Distretto-71.

Al Commissario è stata consegnata la relazione prodotta dall’Assemblea Territoriale di Sapri e dal Tdm in merito alle proposte di riorganizzazione dei servizi; proposta sottoscritta da tutti i sindaci presenti nella riunione di Coordinamento istituzionale del 10 Maggio.

Su tale documento si concentrerà il prossimo incontro tra il Commissario Polimeni e il Coordinatore Latella.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
frecciarossa
Vallo di Diano chiede istituzione di servizio autobus sostitutivo per Salerno

giuseppe_parente
Trovato morto senza fissa dimora. Soggiornava in alcuni locali nei pressi del centro

traffico_agropoli
Agropoli nel caos: lunghe code, automobilisti infuriati. Ponte a rischi crollo

Chiudi