Sapri: niente Bandiera Blu, scoppia la polemica - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Sapri: niente Bandiera Blu, scoppia la polemica

Sapri: niente Bandiera Blu, scoppia la polemica

Il gruppo “Insieme per Sapri”: vessillo blu diventato nero; simbolo di una città alla deriva.

Sapri: niente Bandiera Blu, scoppia la polemica

Il gruppo “Insieme per Sapri”: vessillo blu diventato nero; simbolo di una città alla deriva.

Poche ore dopo l’annuncio dell’esclusione di Sapri dalle località premiate dalla Bandiera Blu arriva immancabile la polemica politica. A finire sotto accusa, da parte del gruppo “Insieme per Sapri” è l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Del Medico. “Per la prima volta dopo tanti lustri la città di Sapri ha perso l’ambito e prestigioso riconoscimento assegnato dalla FEE”, si legge in una nota del gruppo di minoranza.
“Il vessillo blu, diventato nero, è senza ombra di dubbio l’emblema di una città alla deriva”.
“Dopo le tristi e fumose vicende legate all’alta velocità, alla soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace, alla casa del Buon Pastore, alla presunta demolizione del cementificio – prosegue la nota – ecco l’ennesimo segnale di una città oramai abbandonata a sé stessa e alle narcisistiche esternazioni di un’amministrazione incapace e distratta”.
“In un’epoca dove la qualità dei luoghi sono una condizione necessaria anche nella scelta delle mete turistiche – conclude la nota del gruppo Insieme per Sapri – sono da considerarsi non quantizzabili i danni economici che il territorio subirà nei prossimi mesi”. Di qui la richiesta all’amministrazione comunale affinché si dimetta.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Politica
Cilento: più sicurezza in mare. Accordo tra capitaneria e Croce Rossa
Cilento: più sicurezza in mare. Accordo tra capitaneria e Croce Rossa

Federico Fiorillo, morto dopo un malore. Si attende l’autopsia sul corpo del giovane cilentano
Federico Fiorillo, morto dopo un malore. Si attende l’autopsia sul corpo del giovane cilentano

L’anticorruzione boccia l’autovelox di Agropoli, ma le multe sono valide
L’anticorruzione boccia l’autovelox di Agropoli, ma le multe sono valide

Chiudi