Bandiere Blu 2016, le dichiarazioni degli amministratori locali (IN AGGIORNAMENTO) - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Bandiere Blu 2016, le dichiarazioni degli amministratori locali (IN AGGIORNAMENTO)

bandiere_blu

Questa mattina a Roma la cerimonia per l’assegnazione della Bandiere Blu da parte della Fee. Ecco le dichiarazioni degli amministratori cilentani.

Bandiere Blu 2016, le dichiarazioni degli amministratori locali (IN AGGIORNAMENTO)

Questa mattina a Roma la cerimonia per l’assegnazione della Bandiere Blu da parte della Fee. Ecco le dichiarazioni degli amministratori cilentani.

Il sindaco di Castellabate, anticipando tutti sui tempi e venendo meno alle regole della Fee, ha annunciato già ieri che il suo comune aveva ottenuto per la diciottesima volte la Bandiera Blu d’Europa. Oggi, invece, il primo ad esprimere soddisfazione è stato il consigliere comunale di Capaccio, delegato proprio alla Bandiera Blu, Maurizio Paolillo.

“Anche quest’anno Bandiera Blu. Ma stavolta è davvero speciale. Sette spiagge per oltre 11 km di costa dipinti di Blu! Un Blu speciale appunto che porterà sicuri maggiori introiti all’economia di Capaccio Paestum”, dice Paolillo, che poi ringrazia “Amministrazione e Sindaco che mi hanno dato fiducia, dipendenti comunali,Azienda Speciale Paistom, Sarim, Polizia Locale, Protezione Civile, Guardie Ecozoofile di Fareambiente,Legambiente,Lega Navale Italiana, società di salvamento, e soprattutto i cittadini a cominciare dai bambini”. Da Capaccio, però, non si fermano qui: “Prossimo obbiettivo le 5 Vele Legambiente”.

“Siamo felici – afferma invece il sindaco di Agropoli Franco Alfieri – La Bandiera Blu non è un semplice premio. E’ un obiettivo che impone il rispetto di rigidi parametri internazionali in tema di turismo ecosostenibile. Anche quest’anno il Cilento ha fatto il pienone di Bandiere Blu. E’ la testimonianza che viviamo in un’area che offre un litorale incontaminato e garantisce, grazie all’impegno degli amministratori pubblici e degli operatori privati, ottimi standard qualitativi in tema di accoglienza e di servizi turistici. Tutte le località costiere devono fare rete e sinergia per far sì che l’idea del brand “Cilento Costa Blu” lanciata qualche anno fa possa finalmente diventare un valore aggiunto di valorizzazione e promozione”.
Clicca qui per conoscere tutte le località premiate.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
Bandiere-Blu
Assegnate le Bandiere Blu: ecco le ‘magnifiche undici’ del Cilento

carabinieri
Denunciata falsa ispettrice Inps, aveva truffato un’anziana

Carabinieri-nastro
Tragedia nei campi: uomo muore travolto da motozappa

Chiudi