1° maggio tra natura e antichi sapori - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

1° maggio tra natura e antichi sapori

convento san francesco

Ritorna l’appuntamento del 1° maggio con “Il sentiero di San Francesco”

1° maggio tra natura e antichi sapori

Ritorna l’appuntamento del 1° maggio con “Il sentiero di San Francesco”

LUSTRA. Domenica 1° maggio, festa dei lavoratori. Nulla di meglio, per chi vuole lasciare la città e rilassarsi, di una passeggiata nella foresta tra Laureana e l’antico borgo di Rocca Cilento, centro storico del comune di Lustra. È l’ottava edizione de “Il sentiero di San Francesco”, escursione naturalistica organizzata dalla Pro Loco di San Martino di Laureana Cilento. La partenza è prevista alla ore 10:00 dal Convento di San Francesco di Lustra. Ci si addentrerà nella foresta di castagni per arrivare nel centro storico, ai piedi del Castello di Rocca che fu dimora dei principi di Sanseverino. Si attraverserà poi il borgo coi suoi intricati vicoli. Tappa di riposo, il “Forno di San Francesco” dove si potrà gustare l’acqua sale cilentana, un prodotto povero tipico della zona che arriva direttamente dalle tavole dei nostri nonni: pane biscottato integrale bagnato in acqua, condito con olio d’oliva, origano e pomodorini. Durante la sosta si potrà godere di un panorama mozzafiato con vista sulla Diga Alento e sulla vallata. Dopo aver recuperato le forze si prosegue verso il punto di partenza, dopo aver percorso 5 km nella natura, respirando aria pura e lontano dal frastuono della città. L’escursione sarà guidata da Vincenzo Mangullo e vedrà la partecipazione di esperti come l’archeologo Daniela Orrico e il biologo Andrea Ricci. A vegliare sulla salute dei partecipanti, i volontari della Croce Rossa di Rutino. «Siamo giunti all’ottava edizione e siamo emozionati come la prima volta – spiega Angelo Niglio, presidente della Pro Loco – ormai abbiamo dei partecipanti affezionati che ci fanno compagnia ogni anno. Il percorso è di media difficoltà, necessario un abbigliamento adeguato, un berretto e una macchina fotografica».  La partecipazione all’escursione è gratuita e aperta a tutti.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ciro_troccoli
Camerota, consiglio comunale tra novità e polemiche

maltempo_ombrello
Scatta un nuovo allerta meteo sulla Campania

campo_calcio_partita
Caos spareggi, stop Promozione. Domani in campo il Valdiano

Chiudi