Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Vandali al parco giochi, il sindaco lo chiude e chiede ‘perdono ai bambini’

Vandali al parco giochi, il sindaco lo chiude e chiede ‘perdono ai bambini’

La decisione, però, ha innescato notevoli polemiche dai cittadini che chiedono più attenzione da parte del comune e maggiori controlli.

La decisione, però, ha innescato notevoli polemiche dai cittadini che chiedono più attenzione da parte del comune e maggiori controlli.

SANT’ARSENIO. “Chiedo perdono ai bambini innocenti, ma fino a quanto il Parco giochi sarà infestato da atti vandalici e da adulti irresponsabili ed incivili, sarà chiuso fino a nuova disposizione”.
Parole di Antonio Coiro, sindaco di Sant’Arsenio, che a seguito degli atti vandalici dei giorni scorsi che hanno portato al danneggiamento del parco pubblico, ha deciso di chiuderlo. La scelta, però, non è stata accolta positivamente dai cittadini che non hanno mancato di polemizzare. “Se le conseguenze sono queste, allora bisognava chiudere il cimitero, il percorso della Madonna di Lourdes, luoghi tristemente protagonisti di veri e propri atti vandalici”, dice qualcuno. Altri chiedono la riapertura adottando però misure adeguate per evitare il ripetersi di tali fenomeni come la presenza di nonni civici o videocamere.

Correlati

Popolari

Top