Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Sanità in Campania, scongiurati nuovi tagli

Sanità in Campania, scongiurati nuovi tagli

Il Ministro Lorenzin: Equivoco sorto dall’analisi di dati non corretti.

Il Ministro Lorenzin: Equivoco sorto dall’analisi di dati non corretti.

Il presidente campano Vincenzo De Luca, annunciando l’incontro in programma per ieri a Napoli con il Ministro della Salute Lorenzin aveva sottolineato che avrebbe chiesto chiarimento sull’annunciato taglio “di 700-800 posti letto alla Campania che sarebbe derivato da una valutazione ponderata che calcola i posti letto non sul numero dei cittadini campani, ma sulla popolazione più giovane”. Il Ministro, ha chiarito “Non ci sarà il paventato taglio di 800 posti letto in Campania. Purtroppo – ha spiegato l’equivoco il ministro – è stato fatto un calcolo su parametri e dati non corretti”. Lorenzin, inoltre, ha sottolineato la mancanza di ”un piano sulle reti”. Ecco cosa impedisce alla sanità campana di funzionare al meglio. Dal canto suo il governatore Vincenzo de Luca ha affermato: ”Lo annuncio anche al ministro Lorenzin. Sono un pacifico guerriero e nei prossimi giorni comincerò una battaglia per rivedere i criteri del piano di riparto nazionale dei fondi per la sanità. E lo dico anche ai miei colleghi presidenti di Regione: non accetto più rinvii ne’ manfrine su quella che è una grande truffa sulla pelle della Campania”.

Top