Basket, Serie A2: Agropoli con il cuore ai playoff - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Basket, Serie A2: Agropoli con il cuore ai playoff

basket-agropoli-forlì-728x410

Finale thrilling al Pala Ferraris,ma alla fine i delfini gioiscono e possono continuare a sognare.Batutto Casale (80-82)

Basket, Serie A2: Agropoli con il cuore ai playoff

Finale thrilling al Pala Ferraris,ma alla fine i delfini gioiscono e possono continuare a sognare.Batutto Casale (80-82)

L‘Agropoli chiude l’ultima frazione di gioco col cuore in gola,ma alla fine la spunta su Casale e conquista matematicamente l’approdo ai playoff per la promozione in Serie A1. Una giornata storica ed importantissima per lo sport della città e dell’intero Cilento. Nonostante il finale che ha messo a dura prova le coronarie dei tifosi, la squadra di Paternoster è sembrata abbastanza superiore all’avversaria dal punto di vista tecnico, nonostante i 20 punti di Natali che faceva registrare ottime percentuali da 3 (57%). Dopo una prima frazione di gioco conclusa con il +3,nel secondo periodo Agropoli allungava, grazie alle combinazioni offensive del duo Roderick-Trasolini che mettevano in affanno Tomassini e compagni,con il canadese che metteva subito una tripla in avvio del secondo periodo. Casale tentava di resistere con due contopiede firmati Blizzard e Martinoni arrivando a raggiungere Agropoli, prima del nuovo vantaggio segnato dalla tripla di capitan Santolamazza che a fine gara farà registrare un buon 4 su 9 dalla distanza. Dopo un episodio in cui Roderick rispondeva al pubblico, Agropoli allungava al +6 (36-42). Nel terzo quarto la squadra di Paternoster dimostra autorevolezza: si scatena Di Prampero con un 4 su 4 da 3 punti ( a fine gara saranno 6/8) ed Agropoli vola a +7, poi la magia di Trasolini fa allungare al +10. Sembra una gara a senso unico,ma questo è uno sport in cui fino all’ultimo secondo non si può mai cantare vittoria. Di qui in poi Blizzard trascina Casale che indovina un parziale di 9-0 e la partita si infiamma improvvisamente nell’ultimo periodo. In questo momento i piemontesi mettono la faccia avanti, mentre Spizzichini e Natali si rispondono con le triple. E si arriva al finale thrilling. Siamo sul punteggio di 80 pari,ma Agropoli riesce a segnare un canestro importantissimo. Roderick può chiudere i conti ma incredibilmente sbaglia entrambi i tiri liberi e Bray negli ultimissimi secondi tenta la tripla della disperazione. Il risultato però,non cambierà più. L’Agropoli centra i playoff ed è il risultato finora più importante della sua storia. Davvero una grande stagione quella della squadra di Paternoster,che può ora continuare a sognare.

CASALE – AGROPOLI 80- 82 (23-20; 36-42: 60-67; 80-82)

Casale: Johnson 4, De Nicolao, Bray 16, Tomassini 10, Natali 20, Blizzard 14, Martinoni 14, Vangelov, Ruiu ne, Fall 2, Valentini All. Remondino

Agropoli: Romeo, Santolamazza 13, Guaccio, Bovo ne, Bolpin 2, De Paoli, Trasolini 28, Spizzichini 2, Di Prampero20, Roderick 17  All. Paternoster

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
giovani-700
Lavoro e attività d’impresa, domani un seminario a Pollica

ospedale
Piano Ospedaliero, previsti nuovi tagli. In Cilento sorride solo Vallo della Lucania

cavalli_agropoli
Agropoli, ancora cavalli vaganti: intervengono i carabinieri

Chiudi