Basket, Serie A2: Agropoli con il cuore ai playoff - Info Cilento
Concessionaria Autosala
Casa San Pio
In Primo Piano

Basket, Serie A2: Agropoli con il cuore ai playoff

basket-agropoli-forlì-728x410

Finale thrilling al Pala Ferraris,ma alla fine i delfini gioiscono e possono continuare a sognare.Batutto Casale (80-82)

Basket, Serie A2: Agropoli con il cuore ai playoff

Finale thrilling al Pala Ferraris,ma alla fine i delfini gioiscono e possono continuare a sognare.Batutto Casale (80-82)

L‘Agropoli chiude l’ultima frazione di gioco col cuore in gola,ma alla fine la spunta su Casale e conquista matematicamente l’approdo ai playoff per la promozione in Serie A1. Una giornata storica ed importantissima per lo sport della città e dell’intero Cilento. Nonostante il finale che ha messo a dura prova le coronarie dei tifosi, la squadra di Paternoster è sembrata abbastanza superiore all’avversaria dal punto di vista tecnico, nonostante i 20 punti di Natali che faceva registrare ottime percentuali da 3 (57%). Dopo una prima frazione di gioco conclusa con il +3,nel secondo periodo Agropoli allungava, grazie alle combinazioni offensive del duo Roderick-Trasolini che mettevano in affanno Tomassini e compagni,con il canadese che metteva subito una tripla in avvio del secondo periodo. Casale tentava di resistere con due contopiede firmati Blizzard e Martinoni arrivando a raggiungere Agropoli, prima del nuovo vantaggio segnato dalla tripla di capitan Santolamazza che a fine gara farà registrare un buon 4 su 9 dalla distanza. Dopo un episodio in cui Roderick rispondeva al pubblico, Agropoli allungava al +6 (36-42). Nel terzo quarto la squadra di Paternoster dimostra autorevolezza: si scatena Di Prampero con un 4 su 4 da 3 punti ( a fine gara saranno 6/8) ed Agropoli vola a +7, poi la magia di Trasolini fa allungare al +10. Sembra una gara a senso unico,ma questo è uno sport in cui fino all’ultimo secondo non si può mai cantare vittoria. Di qui in poi Blizzard trascina Casale che indovina un parziale di 9-0 e la partita si infiamma improvvisamente nell’ultimo periodo. In questo momento i piemontesi mettono la faccia avanti, mentre Spizzichini e Natali si rispondono con le triple. E si arriva al finale thrilling. Siamo sul punteggio di 80 pari,ma Agropoli riesce a segnare un canestro importantissimo. Roderick può chiudere i conti ma incredibilmente sbaglia entrambi i tiri liberi e Bray negli ultimissimi secondi tenta la tripla della disperazione. Il risultato però,non cambierà più. L’Agropoli centra i playoff ed è il risultato finora più importante della sua storia. Davvero una grande stagione quella della squadra di Paternoster,che può ora continuare a sognare.

CASALE – AGROPOLI 80- 82 (23-20; 36-42: 60-67; 80-82)

Casale: Johnson 4, De Nicolao, Bray 16, Tomassini 10, Natali 20, Blizzard 14, Martinoni 14, Vangelov, Ruiu ne, Fall 2, Valentini All. Remondino

Agropoli: Romeo, Santolamazza 13, Guaccio, Bovo ne, Bolpin 2, De Paoli, Trasolini 28, Spizzichini 2, Di Prampero20, Roderick 17  All. Paternoster

Ti suggeriamo di leggere

Top
Ti suggeriamo di leggere In Primo Piano, Sport
giovani-700
Lavoro e attività d’impresa, domani un seminario a Pollica

ospedale
Piano Ospedaliero, previsti nuovi tagli. In Cilento sorride solo Vallo della Lucania

cavalli_agropoli
Agropoli, ancora cavalli vaganti: intervengono i carabinieri

Chiudi