Forlenza
AttualitàIn Primo Piano

Presto il completamento della Fondovalle Calore

Revocato il provvedimento di revoca dei fondi per il tratto da Aquara a Castelcivita presto verrà completato.

Il tratto che va da Aquara alle grotte di Castelcivita della Fondovalle Calore si farà! Lo hanno confermato il dirigente settore Grandi Opere Domenico Ranesi, il consigliere alla Viabilità Paolo Imparato ed il vice presidente Sabatino Tenore nella mattinata odierna, durante il vertice in Provincia sulla Sp 12.
Presenti i Sindaci di Roscigno, Corleto, Ottati, Aquara, il vice sindaco di Sant’ Angelo a Fasanella, Castelcivita. Il consigliere di Minoranza ed alcuni cittadini di Ottati, il consigliere di Corleto Monforte.
«È stato revocato il provvedimento di revoca dei fondi emesso a settembre 2015 ed accreditati già 4.200.000 euro, a suo tempo anticipati dalla Provincia- dichiara il consigliere Imparato- e sono in corso di accreditamento altri 5.000.000 per i lavori già eseguiti. Successivamente riprenderanno i lavori per terminare il lotto dei 5 km che vanno da Aquara alle grotte di Castelcivita. In seguito la Provincia ed i Comuni interessati provvederanno a disporre il progetto di completamento.»
Durante l’incontro un passaggio è stato fatto anche sulla Sp 342, Roscigno-Corleto Monforte. Per settimana prossima, Imparato ha organizzato un incontro con il sindaco Palmieri ed il Direttore Generale BCC Monte Pruno Michele Albanese.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it