Ecomostro di Petina, Pellegrino: struttura va abbattuta ed area valorizzata - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Ecomostro di Petina, Pellegrino: struttura va abbattuta ed area valorizzata

Dopo il dossier del Codacons il presidente del Parco ha immediatamente effettuato un sopralluogo sull’area dove sorge l’ecomostro.

Ecomostro di Petina, Pellegrino: struttura va abbattuta ed area valorizzata

Dopo il dossier del Codacons il presidente del Parco ha immediatamente effettuato un sopralluogo sull’area dove sorge l’ecomostro.

PETINA. Sopralluogo del presidente del Parco Nazionale, Tommaso Pellegrino, all’Aresta di Petina. All’indomani del Dossier Cilento- Quando è il Parco Nazionale a concepire l’ecomostro, diramato dal Codacons, il presidente si è immediatamente attivato per prendere visione del problema.
«In effetti la struttura prefabbricata da adibire a ricovero attrezzi L.S.U. va abbattuta- dichiara il presidente- ma contestualmente si deve valorizzare l’area. L’Osservatorio, che sorge proprio di fronte il prefabbricato, dev’essere riqualificato e diventare il punto d’eccellenza del Parco, deve diventare l’”Osservatorio del Parco”. Su esso va rivisto un progetto strutturale anche dal punto di vista contestuale.»
Parte così un viaggio all’interno del territorio del Parco che funge da ricognizione sullo stato dei luoghi e delle opere che il Dossier Cilento pone sotto i riflettori. A breve, per quel che concerne il comune di Petina, partirà un progetto di sinergia tra Ente Parco e Comune per la valorizzazione e riqualificazione dell’Aresta.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Serie D, nuovo arrivo in casa Gelbison

Omicidio-suicidio di Capaccio, tutto fermo in attesa dell’autopsia

Proroga della Yele: la questione finisce in tribunale. Bruno: Ametrano si dimetta

Chiudi