A Salerno corteo contro le mafie, anche studenti cilentani in strada

Anche l’amministrazione comunale di Sapri, insieme agli studenti, ha partecipato al corteo organizzato questa mattina a Salerno.

Oggi si è celebrata la XXI Giornata delle Memoria, in ricordo delle vittime della mafia. A Salerno hanno sfilato, nel corteo organizzato dall’associazione “Libera”, centinaia di studenti, molti dei quali provenienti anche dalle scuole cilentane, da Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri. Dalla cittadina del Golfo di Policastro è partita anche una delegazione dell’amministrazione comunale che insieme ad un centinaio di ragazzi, docenti, dirigenti ed esponenti del territorio è stata nel capoluogo per celebrare questo evento.
“Abbiamo sentito come “un dovere” quello di essere qui oggi insieme ai nostri giovani alla Giornata della Memoria e dell’Impegno – spiega il sindaco Giuseppe Del Medico – convinti che per contrastare l’illegalità occorre innanzitutto diventare una comunità consapevole di quanto sia pericolosa l’indifferenza di noi tutti nei confronti della criminalità e delle mafie”.

CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Sostieni l'informazione indipendente


Leggi anche
Close