Si rifiuta di fare sesso, marocchina malmenata e lasciata in strada - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Si rifiuta di fare sesso, marocchina malmenata e lasciata in strada

carabinieri-auto

I carabinieri fanno luce sul giallo della donna ritrovata ferita in strada all’alba.

Si rifiuta di fare sesso, marocchina malmenata e lasciata in strada

I carabinieri fanno luce sul giallo della donna ritrovata ferita in strada all’alba.

EBOLI. Sembra essersi risolto il giallo della donna trovata ferita in strada ad Eboli. Un uomo, Mario Pesce, pregiudicato di 36 anni, le avrebbe chiesto di fare sesso insistentemente, arrivando a privarla del cellulare e a minacciarla. All’ennesimo rifiuto l’uomo l’ha colpita, armato di un coltello, lasciandola ferita in strada. La donna, di origine marocchina, peraltro cognata del malvivente, è stata ritrovata all’alba e trasportata all’ospedale di Eboli per le cure del caso. L’uomo è stato fermato nel pomeriggio dai Carabinieri.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
asfalto
Capaccio: messa in sicurezza della strade, M5S chiede chiarimenti al comune

cartellino_rosso
Arbitri minacciati: squalifiche e sanzioni

carabinieri
Perseguitava la ex, arrestato 42enne rumeno

Chiudi