Hotel Royal Paestum
CronacaIn Primo Piano

Disoccupato telefona alla cugina e poi si toglie la vita

L’uomo, un disoccupato di 56 anni, si sarebbe tolto la vita impiccandosi nella sua abitazione.

SALVITELLE. Un uomo di 56 anni si sarebbe tolto la vita impiccandosi nella sua abitazione. Il fatto è accaduto questa mattina, intorno alle 9. Prima del gesto sembra abbia telefonato ad una cugina avvisandola di quello che stava per fare. Immediati i soccorsi che però sono giunti sul posto quando l’uomo era già morto. Sono intervenuti i sanitari dell’Humanitas di Polla e i carabinieri. L’uomo viveva solo in casa ed era disoccupato.

Tags

Ti potrebbero interessare