Ambulante pakistano derubato della borsa: in Cilento scatta la gara di solidarietà - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Ambulante pakistano derubato della borsa: in Cilento scatta la gara di solidarietà

Ambulante pakistano derubato della borsa: in Cilento scatta la gara di solidarietà

Protagonista della storia Mohamad Imar, 44enne di origine pakistano e residente a Marina di Camerota.

Ambulante pakistano derubato della borsa: in Cilento scatta la gara di solidarietà

Protagonista della storia Mohamad Imar, 44enne di origine pakistano e residente a Marina di Camerota.

CAMEROTA. I ladri rubano la borsa ad un commerciante ambulante pakistano, i residenti decidono di aiutarlo. E’ accaduto a Marina di Camerota dove Mohamad Imar, di 44 anni, venditore di oggetti di bigiotteria come se ne vedono tanti in giro, è stato derubato del borsone in cui conservava la sua merce. L’episodio non ha lasciato indifferenti alcuni cittadini che hanno deciso di aiutarlo dandogli parte dei soldi necessari per riacquistare la merce. Imar, infatti, non è uno di quegli ambulanti che raggiunge il Cilento da altre località solo per vendere. Al contrario è da tempo che vive in zona ed è molto conosciuto tant’è che nel 2013 il locale circolo Pd gli affidò l’incarico di responsabile del partito per le attività e le problematiche attinenti la popolazione extracomunitaria.

Mohamad Imar arrivò in Italia, in cerca di fortuna, circa dieci anni fa. Colpito dalle bellezze del Cilento e dall’affetto dei cittadini non è andato più via, è rimasto a vivere a Marina di Camerota. Abita in un piccolo monolocale nei pressi del centro del paese: vende bracciali e collanine sulle spiagge e quando ha un po’ di tempo libero aiuta i suoi conterranei.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Nascondeva droga nelle mutande: arrestato 25enne
Nascondeva droga nelle mutande: arrestato 25enne

Agropoli, cavallo da tre giorni legato ad una ringhiera. I residenti: Intervenite
Agropoli, cavallo da tre giorni legato ad una ringhiera. I residenti: Intervenite

Ennesima morte dopo incidente nel salernitano, i sindacati: sistema inadempiente
Ennesima morte dopo incidente nel salernitano, i sindacati: sistema inadempiente

Chiudi