Stop alla dispersione scolastica: operatori sociali affiancheranno gli insegnanti

Il progetto denominato “Sostegno ai minori” è stato promosso dal comune di Castellabate in collaborazione con due istituti scolastici del territorio.

È iniziato il progetto “Sostegno Minori”contro la dispersione scolastica promosso dal Comune di Castellabate in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Castellabate e con l’Istituto d’Istruzione Secondaria Manlio De Vivo di San Marco di Castellabate. La Giunta comunale ha approvato il progetto, finanziato dal Piano di Zona S/8, che propone un servizio di sostegno scolastico a minori per la gestione di varie problematiche tra le quali quelle comportamentali, relazionali ed emotive. Gli operatori sociali affiancheranno gli insegnanti ed aiuteranno i minori in difficoltà, facendo emergere e sviluppare autonomia, autostima ed abilità scolastiche.
“Da diversi anni – afferma il consigliere delegato alle Politiche Sociale Umberto Giannella – quest’ Amministrazione è impegnata ad affrontare la dispersione scolastica che mira a garantire la frequenza obbligatoria degli alunni fino all’età prevista dalle disposizioni del Ministero dell’Istruzione, in sinergia con le scuole del territorio e particolarmente con i docenti per un migliore inserimento dei ragazzi.
Questo progetto aiuta i minori in difficoltà a migliorare le relazioni a scuola e nella società, oltre a sviluppare le loro capacità scolastiche.”

blank

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it