Salvarono due bimbe ed un’anziana da un incendio: encomio per tre carabinieri

I fatti accaddero nel gennaio scorso: tre militari, sprezzanti del pericolo, riuscirono a salvare tre persone da un incendio che rischiava di estendersi alle bombole di gpl.

Il comune di Sapri ha deciso di attribuire un encomio solenne al Maresciallo dei carabinieri Pietro Marino e agli appuntati Domenico Baldassarri e Luigi Loiero. La decisione arriva in seguito ad un episodio avvenuto lo scorso 16 gennaio in cui i tre militari salvarono due bambine e la loro anziana nonna.

In quell’occasione, “alla Via degli Edili al civico 86, dove risiede la famiglia Scotti, intorno alle 10,30, sul balcone si sprigionavano alcune fiamme che in poco tempo avviluppavano gli oggetti presenti sul terrazzino, tra cui il tubo in gomma di una delle due bombole di gas gpl che alimenta una caldaia a gas, con il rischio che potesse esplodere e che le fiamme potessero propagarsi all’interno dell’abitazione. All’interno dell’abitazione si trovavano una anziana signora con le sue due nipotine di 4 e 2 anni”.
I componenti della radiomobile composta dal comandante Marino Pietro e dagli appuntati Baldassarri Domenico e Loiero Luigi, “trovandosi in zona perché impegnati in attività di controllo e vigilanza del territorio, in pochi minuti giungevano sul posto segnalato nella richiesta di aiuto. I tre militari, sprezzanti del pericolo, traevano in salvo l’anziana signora e le sue nipotine, domavano le fiamme con un estintore, scongiurando, quindi, il rischio che l’immobile potesse esplodere, provocando delle vittime”.

Di qui la decisione della giunta comunale di Sapri, guidata dal sindaco Giuseppe Del Medico, di conferire l’encomio solenne ai tre militari.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it