Un numero Whatsapp per segnalare emergenze alla protezione civile - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Un numero Whatsapp per segnalare emergenze alla protezione civile

capaccio_maltempo

Ecco l’iniziativa lanciata dal comune di Capaccio.

Un numero Whatsapp per segnalare emergenze alla protezione civile

Ecco l’iniziativa lanciata dal comune di Capaccio.

Le forti raffiche di vento di domenica scorsa hanno creato non pochi disagi sul territorio. Diversi gli interventi della protezione civile costretta agli straordinari. La necessità di garantire interventi ancora più immediati e facilitare i contatti con i cittadini ha indotto il comune capaccese a creare un servizio finalizzato ad avvisare quante più persone possibile in caso di emergenza. Oggi tutti dispongono di un telefono cellulare, quasi tutti utilizzano Whatsapp e per questo il consigliere delegato alla protezione civile, Maurizio Paolillo, ha deciso di creare, proprio su Whatsapp, una lista broadcast per inviare informazioni di protezioni civile. Il servizio sarà gestito direttamente dal consigliere Paolillo.

Chi fosse interessato ad essere inserito nella lista per ricevere i messaggi, potrà farlo inviando una mail all’indirizzo [email protected] includendo la seguente dichiarazione: “Io sottoscritto….., nato a….. il ….. residente in …………..via………………., autorizzo il gestore della lista avvisi protezione civile Città di Capaccio, il consigliere delegato Maurizio Paolillo, ad inserire il mio numero e ad inviare messaggi” specificando nome, cognome e dati anagrafici, oltre, naturalmente, al numero di cellulare.

Attraverso il servizio verranno diramati gli avvisi di Protezione Civile direttamente provenienti dalla Sala Operativa Regionale oppure avvisi e istruzioni a cura del servizio comunale, come già avviene attraverso la pagina Facebook Protezione Civile Città di Capaccio.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
abete_scognamillo
Striscia la Notizia incontra nel Cilento il “tuttologo” Andrea Scognamillo | VIDEO

carabinieri-auto
Centocinquanta persone controllate nel week end, un arresto per spaccio di droga

rassegnastampa_martedì
Rassegna stampa dell’1 marzo

Chiudi